Massimiliano Latorre: colpito da un inctus

Massimiliano Latorre non è stato colpito da una ischemia ma da un ictus in una zona profonda del cervello.

A dichiararlo è la compagna, Paola Moschetti, la quale fa sapere che il nostro marò sta effettuando la fisioterapia e si reca ogni giorno in ospedale, dalla mattina fino all'ora di pranzo ed "il recupero avviene a passi molto lenti e richiede tempi lunghi". Inoltre, il Fuciliere di Marina è molto provato anche per il distacco dal suo collega Salvatore Girone, rimasto detenuto in India. I due militari, lo ricordiamo, sono accusati di aver ucciso due pescatori scambiandoli per pirati. A Latorre sono stati concessi 4 mesi di permesso per poter effettuare le cure del caso.

Ultima modifica ilMercoledì, 08 Ottobre 2014 14:05
Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up