Scoperta droga nel container del fratello di Antonio Rizzo

Trovati svariati grammi di marijuana nel container di proprietà del fratello di Antonio Rizzo, il 28enne morto ieri notte nell'esplosione del negozio 'Pinco Pallino', nel corso delle indagini connesse all' incendio.

 

In seguito all' episodio le forze dell' ordine avevano già attivato una serie di controlli ai familiari della vittima con una serie di controlli e perquisizioni.

I Carabinieri della stazione di Ceglie Messapica in sinergia con i colleghi del Norm della compagnia di Francavilla Fontana guidati dal tenente Roberto Rampino, hanno trovato in un container che era posizionato in un terreno agricolo in contrada 'Cappella Vecchia' a Ceglie Messapica appartenente a un fratello di Antonio Rizzo, ma concesso in locazione a Rocco Bigi residente a Ceglie, 680 grammi di marijuana e vario materiale utile al confezionamento della droga. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Rocco Bigi è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti e su disposizione del pm di turno è stato sottoposto ai domiciliari.

Ultima modifica ilMercoledì, 01 Ottobre 2014 16:09
Davide Bromo

Ho visto un posto riservato ai sognatori, non ho in mente qualcosa di concreto, ho solo parole da spendere e immagini con cui giocare. Non mi interessa la realtà, vivo per viverre, chiudo gli occhi per immaginare.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up