Grande successo per il seminario formativo organizzato da BCC San Marzano "Sud, Ripresa 20.16"

"Sud, Ripresa 20.16: strumenti per far ripartire le imprese dei territori"

Straordinaria partecipazione all'incontro organizzato da Iccrea BancaImpresa e Bcc San Marzano nell'Auditorium del nuovo Centro Direzionale di San Marzano di S.G. su "Legge di Stabilità 2016 a supporto degli investimenti di aziende e professionisti".

 

Lo scorso Venerdì 20 Maggio 2016, si è svolto il seminario formativo dal titolo "Sud, Ripresa 20.16", presso l'Auditorium del nuovo Centro Direzionale della BCC San Marzano a San Marzano di San Giuseppe, organizzato in collaborazione con Iccrea BancaImpresa e la partecipazione di Assilea e l'Ordine dei Dottori Commercialisti di Taranto.

Più di 100 aziende e liberi professionisti erano presenti all'incontro, che è stato un positivo momento di confronto sui temi dell'economia e dell'impresa, in particolare sugli aspetti della Legge di Stabilità 2016 legati al supporto degli investimenti: dal super ammortamento al credito d'imposta per il Sud e Sabatini Ter, fino alle novità fiscali per l'acquisto della prima casa in leasing.

I saluti istituzionali sono stati affidati ad Emanuele di Palma, Direttore Generale BCC San Marzano che ha ribadito quanto il sostegno del tessuto economico locale alle imprese del territorio sia da sempre uno degli obiettivi prioritari che guidano la banca. "Questo si traduce – ha spiegato di Palma - non solo in erogazione di impieghi ma anche in realizzazione di iniziative che promuovono e coinvolgono le nostre imprese. Per citare alcune di queste iniziative basta ricordare le più recenti come Pausa Caffè, incontro con gli imprenditori per discutere del rapporto banca-impresa, Presentazione Carta Socio, strumento ideato per consentire ai soci della banca (attualmente 2500) di usufruire di sconti e agevolazioni presso gli esercizi convenzionati creando un circolo virtuoso per l'economia del territorio, Premio Industria Felix, assegnazione di riconoscimenti alle migliori aziende pugliesi che si sono distinte per i loro bilanci. Tutto questo – ha concluso di Palma – con il solo obiettivo di creare valore e dare un impulso allo sviluppo economico locale".

Gregorio Porcaro, in rappresentanza dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Taranto ha sottolineato il ruolo di consulenza verso cui si sta sempre più orientando la categoria dei Commercialisti. "Il nostro compito non è solo quello di seguire le imprese negli adempimenti burocratici agli obblighi fiscali, ma anche quello di accompagnarle nel perseguire le loro idee imprenditoriali con un piano industriale condiviso, soprattutto in contesto come quello attuale che assiste a continui cambiamenti ed in cui manca la fiducia nel futuro".

Paola Tesauro, Responsabile Centro Impresa di Bari Iccrea BancaImpresa è intervenuta sulle Soluzioni Finanziarie a Supporto delle Imprese del Credito Cooperativo. "Iccrea BancaImpresa è la banca corporate del Credito Cooperativo (BCC) – ha esordito la dott.ssa Tesauro - un grande sistema bancario, nato come espressione diretta dei territori, da sempre punto di riferimento del tessuto sociale e imprenditoriale del Paese". Leader nella locazione finanziaria, ha 530 dipendenti, 775 mln di euro di patrimonio,oltre 44 miliardi di euro di contratti e più di 8,3 miliardi di impieghi. Un capitale sociale interamente versato pari a € 674.765.258,55. Iccrea BancaImpresa offre servizi di factoring e small ticket attraverso due società specializzate, la BCC Factoring e la BCC Lease. "IcrreaBancaImpresa - ha sottolineato Tesauro - da sempre promuove la cultura del servizio al fianco dell'impresa. La nostra mission è quella di creare la relazione per costruire serenamente il futuro. In un momento di profonda trasformazione del sistema bancario, vogliamo veicolare l'importanza della sinergia tra banca e impresa. L'incontro che abbiamo organizzato con la BCC San Marzano ha l'obiettivo di far capire che dietro la banca del territorio, c'è anche un gruppo, come il nostro, che può aiutare le imprese a presidiare meglio i mercati, affrontando sfide importanti come quella dell'internazionalizzazione, attraverso strumenti finanziari di grande vantaggio competitivo".

Gianluca De Candia, Direttore Generale Assilea ha parlato di una ripresa possibile con gli strumenti giusti: ossia la locazione finanziaria. Secondo De Candia il "leasing è un'opportunità per imprese e privati. Le PMI eccellenti, infatti, ricorrono al leasing che risulta essere, infatti, la 3°risorsa di finanziamento tra le 1.000 Pmi che eccellono in innovazione, export, redditività. "I recenti dati forniti a marzo 2016 dal Ministero dello Sviluppo Economico sui finanziamenti concessi nell'ambito della Nuova Sabatini – ha sottolineato il D.G. di Assilea - confermano l'importanza del leasing finanziario per quelle PMI che intendono innovare ed effettuare investimenti. In questo periodo le imprese hanno a disposizione una serie combinata di opportunità messe a disposizione dal governo da cogliere al volo: Super- ammortamento, nuova Sabatini, Credito d'imposta Sud. Se pensiamo che il Super-ammortamento consente ad un'impresa di avere maggiori vantaggi fiscali con il leasing rispetto all'acquisto o ad un altro finanziamento e che la stessa è altresì cumulabile con la Nuova Sabatini, è lecito allora prevedere un'ulteriore crescita dello stipulato leasing nel prosieguo del 2016. Nel primo quadrimestre 2016, infatti, il leasing ha dato segnali estremamente positivi, con una crescita a doppia cifra in termini sia di maggiori contratti (+16,4%) sia del valore finanziato (+13,1%) sullo stesso periodo del 2015. Il leasing, dunque, può sostenere la ripresa. La spinta del Superammortamento e della Nuova Sabatini combinate con leasing, l'ingresso nell'immobiliare privato, con il Leasing abitativo e il miglioramento del quadro macroeconomico previsto per il prossimo biennio – ha concluso De Candia - fanno ritenere di poter ragionevolmente superare la soglia dei 18 miliardi di euro di stipulato al termine del 2016".

Grande soddisfazione è stata espressa dal Direttore Crediti BCC di San Marzano, Giuseppe My, che ha coordinato l'incontro. "È indubbia la necessità di costruire sinergia e fare sistema tra banca, impresa e organi di consulenza come Iccrea BancaImpresa e l'Ordine dei Commercialisti. La formazione e l'informazione finanziaria sono presupposti essenziali nei processi decisionali di un'azienda. In questo senso, abbiamo il dovere di rispondere sempre più alle necessità di consulenza delle aziende del territorio in cui operiamo, mettendo a disposizione delle imprese servizi e strumenti personalizzati con il solo obiettivo di creare valore".

 

BCC

625b73d1-ec48-47a7-8847-89984e9e6280

 

 

 

Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up