Attività al Ferraris, all'Anteas e al Caffé Letterario di Taranto

Cerimonia di Premiazione del Quinto Concorso di Linguaggio Creativo "Mimmo Pignatelli"

Il 14 marzo 2011 si spegneva il prof. Mimmo Pignatelli, del quale rimane il ricordo indelebile delle qualità professionali, umane e culturali. In occasione della ricorrenza, sua moglie, la professoressa Anna Addabbo, in collaborazione con il Liceo Galileo Ferraris di Taranto, ogni anno, promuove il concorso di linguaggio creativo a lui dedicato, aperto agli allievi del Liceo in cui il prof. Mimmo Pignatelli ha insegnato lettere per tantissimi anni, svolgendo quello che egli definiva il lavoro più bello del mondo.

 

Il tema della nuova edizione è Il noi in contrasto con l'io, su cui i giovani partecipanti (tutti studenti del liceo Ferraris –Quinto Ennio) sono stati invitati a riflettere, presentando elaborati in tre sezioni: letteratura, fotografia, video. Immutati location e voce recitante: per il quinto anno consecutivo, la cerimonia di premiazione avrà luogo presso l'Aula Magna della sede in Via Mascherpa #10, a partire dalle ore 17.00 di lunedì 14 marzo, e la lettura dei testi premiati sarà affidata all'ex allievo Luigi Pignatelli.

Si conclude la sesta edizione del Festival delle culture e delle sensibilità femminili Voce del verbo Donna

Ultimi appuntamenti con la sesta edizione della kermesse Voce del verbo Donna, promossa dal 6 al 15 marzo dall'Associazione Culturale Hermes Academy Onlus e da Arcigay Taranto, con il supporto delle associazioni coinvolte nel Progetto IsolArcobaleno, tesa a celebrare i talenti e le sensibilità femminili, educare le nuove generazioni (e non solo) alla bellezza, alla diversità, allo sviluppo sostenibile, riscoprire, valorizzare e conservare la memoria storica locale e il genius loci, ricordando sempre di sensibilizzare giovani e meno giovani alla prevenzione e al contrasto a malattie sessualmente trasmissibili, a fenomeni di omo-trans-fobia, bullismo, violenza di genere.

Attività per i più piccoli

Lunedì 14 marzo, presso la Biblioteca Popolare gestita dalla Hermes Academy Onlus in Via Pupino #90, nel cuore del borgo umbertino di Taranto, a partire dalle ore 18.30 ritorna la consueta attività di accompagnamento allo studio per i più piccoli, a cura dei volontari della Hermes Academy Onlus, Arcigay Taranto ed Agedo, che ogni giorno dal lunedì al venerdì coadiuvano gli studenti nello svolgimento dei compiti e nell'educazione alla lettura e alla ricerca. Il servizio è gratuito; occorre, però, prenotare al +39 388 874 6670.

In serata, l'Associazione Culturale Hermes Academy Onlus ed Arcigay Taranto invitano soci e simpatizzati presso la sede in Via Pupino #90, nel cuore del borgo umbertino della Città dei Due Mari, dove, per il nuovo appuntamento con il ciclo di Cineforum per i più giovani, verrà proposto, a partire dalle ore 21.00 "La principessa e il ranocchio", film d'animazione in tecnica tradizionale. Liberamente ispirato alla fiaba Il principe ranocchio, è diretto da John Musker e Ron Clements (già registi de La sirenetta e Aladdin), mentre la colonna sonora è stata composta dal Premio Oscar Randy Newman.

Sullo sfondo della magica New Orleans, tra gli sfarzosi viali del quartiere francese e gruppi di musicisti jazz, nasce una storia indimenticabile, che ha per protagonisti la bella aspirante cuoca afroamericana Tiana, un principe trasformato in ranocchio, che vuole disperatamente tornare umano, e un bacio, che cambierà il destino di entrambi e li trasporterà in un'incredibile avventura, attraverso le mistiche paludi della Lousiana. Ad accompagnarli nel loro viaggio, un caleidoscopio di personaggi indimenticabili, tra cui la goffa lucciola Ray ed il simpaticissimo alligatore musicista, Louis. Dagli stessi creatori de La sirenetta e Aladdin, Walt Disney Pictures torna all'animazione tradizionale per raccontare un'avventura a dir poco straordinaria.

Alla proiezione seguirà un dibattito, in cui interverranno, tra gli altri, gli operatori del Centro di Ascolto LGBTIQ, patrocinato da Comune di Taranto e dall'Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità, e migranti fuggiti da paesi in cui l'omosessualità è un reato.

La partecipazione è libera e gratuita; è, però, necessario, prenotare al +39 388 874 6670.

Continua con successo la collaborazione tra Hermes Academy Onlus ed Anteas

Come tutti i martedì, alle ore 10.30 del 15 febbraio la sede dell'Anteas, in Corso Umberto #144 a Taranto, ospita una nuova lezione del laboratorio gratuito di scrittura e drammatizzazione per over 65 promosso dalla Hermes Academy Onlus, nell'ambito del Progetto Custodi d'Amore.

Grandi consensi ha riscosso, nel pomeriggio di martedì 8 marzo scorso, Coniughiamo insieme l'universo donna, incontro socio-culturale promosso da Anteas, CISL ed Hermes Academy, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, all'interno della Sala Paolo VI, al primo piano della sede CISL in Via Regina Elena #126. A partire dalle ore 17.00, Elvira Mazza (vice presidente Anteas Taranto) ha moderato un confronto intergenerazionale, teso a celebrare l'universo femminile in ogni suo aspetto, mediante proiezioni, testimonianze di donne in rinascita e di donne manager ed operanti nel mondo della scuola, padrone del proprio destino, pillole di arti performative a cura delle allieve e degli allievi del laboratorio di scrittura e drammatizzazione coordinato da Luigi Pignatelli e del corso di teatro danza tenuto da Simona Tempesta, letture di versi di Maria Letizia Gangemi, dibattito ed un momento conviviale finale, in cui è stato possibile gustare prelibatezze preparate dalle socie Anteas.

Il grande successo ottenuto da questa iniziativa e, soprattutto, dal laboratorio di educazione alla teatralità in seno al progetto Custodi d'Amore, promosso dalla Hermes Academy Onlus, ha spinto il direttivo della cellula tarantina dell'Anteas (nata come associazione nazionale terza età attiva e solidale ed ora per tutte le età attive e solidali) ad intensificare la collaborazione con l'Associazione presieduta da Luigi Pignatelli, a tal punto che i nuovi appuntamento dei cicli, da quest'ultima promossi, LogOut (serate con giochi da tavolo, che dal giovedì passano al mercoledì) e FaVoliamo(drammatizzazione di favole per bambini, che torna tutti i giovedì) verranno ospitati dalla sede Anteas in Corso Umberto #144, con la finalità di riunire giovani e meno giovani. Gli incontri continueranno ad essere gratuiti per i tesserati di almeno una delle due associazioni.

119° appuntamento del ciclo Taranto – Il Nuovo Volto da Cibo per la Mente

In chiusura della sesta edizione del Festival delle culture e delle sensibilità femminili Voce del verbo Donna, martedì 15 marzo, a partire dalle ore 19.00, il Caffè Letterario Cibo per la Mente (partner del Progetto IsolArcobaleno) ospita, in Via Duomo #237, il 119° appuntamento del ciclo Taranto – Il Nuovo Volto (talk socio-culturale promosso, dall'ottobre del 2012, dall'Associazione Culturale Hermes Academy Onlus con il patrocinio morale del Comune di Taranto e dell'Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità): un nuovo incontro a cura del Gruppo Giovani di Arcigay Taranto, finalizzato a diffondere la cultura delle differenze, del dialogo e della condivisione delle nostre peculiarità.

In apertura, alcuni alunni ed insegnanti dei vari istituti di istruzione primaria e secondaria della provincia ionica, in cui l'associazione LGBT ha condotto e conduce campagne di sensibilizzazione, informazione e formazione, proporranno la lettura drammatizzata delle più significative pagine di Saffo, Alda Merini, Oriana Fallaci. Seguiranno pillole di danza a cura di Simona Tempesta e dei suoi allievi. Il diciassettenne Rocco Casulli, autore del fumettoChance, presentato con successo mercoledì 2 marzo scorso, curerà una estemporanea di arte grafica. Sono previsti anche gli interventi del poeta Giuliano De Stefano, delle pittrici Alessandra Coletta ed Ileana Semeraro, che esporranno proprie opere su tela, di alcuni attivisti di Action Aid e di alunne del Liceo Scientifico Aristosseno, dell'I.P.S.S. Liside e dell'Istituto Bachelet di Taranto, le quali, recando con sé oggetti cari, parleranno del proprio rapporto con il sé e l'altro da sé, non senza porre attenzione sulla cultura delle differenze e la campagna contro la violenza di genere, omo-trans-bifobia e malattie a trasmissione sessuale, portando testimonianza delle attività proposte in scuole di ogni ordine e grado da Arcigay Taranto.

La partecipazione è libera e gratuita. Per informazioni, contattare il +39 388 874 6670.

Per visionare il calendario completo delle iniziative promosse dall'Associazione Culturale Hermes Academy con il supporto della rete IsolArcobaleno nella provincia di Taranto ed oltre, consultare il sito www.hermesacademy.blogspot.it

 

Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up