Tra i migranti sbarcati a Taranto anche bambini non accompagnati

Si trovavano su barconi fatiscenti quando, sabato scorso, sono stati soccorsi al largo della Libia.

Continuano così, a Taranto, gli sbarchi di profughi provenienti dall' Eritrea, dall' Etiopia, da Ciad e dal Togo. Ieri mattina 267 migranti (171 uomini, 32 donne e 64 bambini), sono sbarcati al Porto della Città dei Due Mari da nave Aviere. Alcuni sono affetti da scabbia e 30 dei bambini presenti (4 dei quali sono neonati), sono risultati non essere accompagnati da adulti.

La maggior parte degli extra-comunitari è stata già trasportata con dei bus in altri paesi del territorio italiano.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up