Grande successo per le celebrazioni del primo anno di Arcigay Taranto presso la Libreria Ubik

Domenica 22 marzo Arcigay Taranto ha compiuto un anno. Per celebrare tale ricorrenza, la Libreria Ubik (partner del ProgettoIsolArcobaleno), ha ospitato il 50^ appuntamento del ciclo "Cosa cè di Diverso?"(promosso dall'Associazione Culturale Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto).

Presso la sala conferenze al primo piano in Via di Palma #69, Luigi Pignatelli, fondatore e presidente di Arcigay Taranto, ha portato testimonianza del lavoro svolto nei primi dodici mesi di attività quotidiane di varia natura (sociali, sanitarie, artistico-culturali, di formazione e sensibilizzazione), in collaborazione con il Comune, con la Provincia, con la Regione, con la Asl, con numerosissime scuole dell'intera provincia ionica, enti di formazione, università, comunità di recupero, case circondariali, centri di prima accoglienza, associazioni locali, nazionali e internazionali. Cosimo Martucci, già insegnante e sociologo, ha fatto un escursus del movimento omosessuale dagli anni '70 (quando assieme ad alcuni amici fondò il Colettivo della Magna Frocia e poi la prima Arcigay pugliese) ad oggi. Grande è la stima tra Pignatelli e Martucci, che lo scorso anno, nell'ambito del primo incontro del ciclo "Cosa cè di Diverso?", ha simbolicamente passato il testimone al giovane operatore socio-culturale: «Ben felice di avere Luigi come presidente, tanto di cappello ad una persona che fa tanto per la città, mettendoci la faccia!».

Numerosi gli interventi dei rappresentanti delle varie realtà locali e nazionali con cui Arcigay Taranto collabora. Particolarmente significative le testimonianze di Antonella Pace, in rappresentanza di Agedo Foggia "Gabriele Scalfarotto", e di Miki Formisano, presidente dell'Associazione TGenus. In platea anche molti bambini, migranti e alunni e insegnanti di diversi istituti della provincia ionica.

L'iniziativa rientra nella programmazione delle decima edizione della rassegna Dentro il Mistero, – promossa, dal 14 marzo al 6 aprile, dall'Associazione Culturale Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto, in collaborazione con le sezioni di Roma, di Crispiano e di Leporano e con il Caffè Letterario Cibo per la Mente, il Cantiere Maggese, la Biblioteca Comunale Pietro Acclavio, la Cooperativa Carisma, la Comunità Terapeutica Il Delfino, la Cooperativa Senis Hospes, TarasTv, la ProLoco di Taranto e numerose altre associazioni – che, attraverso opere fotografiche e pittoriche, proiezioni, reading, recital, lectio magistralis, presentazioni di libri e concerti, indaga le infinite sfumature del lemma "mistero", raccontando anche passioni, riti e colori della settimana santa tarantina, con la finalità di riscoprire, valorizzare e conservare la memoria storica locale, educare le nuove generazioni (e non solo) alla bellezza, alla diversità e allo sviluppo sostenibile, ricordando sempre di sensibilizzare giovani e meno giovani alla prevenzione e al contrasto a malattie sessualmente trasmissibili, a fenomeni di omo-trans-fobia, bullismo, violenza di genere.

Per info, contattare il +39 388 874 6670 o scrivere a [email protected]

Per visionare il calendario completo delle iniziative promosse dall'Hermes Academy Onlus – Arcigay Taranto nella provincia di Taranto ed oltre, consultare il sito www.hermesacademy.blogspot.it

 

Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up