Sosteniamo il Polo Ionico Universitario

La presenza di una sede decentrata a Taranto, dell'Università
degli Studi di Bari "A. Moro", è una risorsa economica ma, soprattutto culturale per la provincia ionica.

La sua chiusura recherebbe un danno agli studenti che
arrivano non solo dalla provincia di Taranto ma
anche dalla Basilicata e dalla Calabria.

Il delegato dal Rettore dell' Università degli Studi di
Bari, il Prof. Riccardo Pagano, per questo, ha rivolto un appello a tutti i
sindaci della Provincia di Taranto ed alle diverse istituzioni pubbliche e
private affinché aderissero alla richiesta di sottoscrizione del Manifesto per
il consolidamento e lo sviluppo del Polo Universitario Ionico.

Il Comune di Martina Franca attraverso una Delibera di
Giunta ha già dato la sua adesione.

Ora tocca agli altri.

Anche il Governo centrale, sarebbe opportuno che attuasse un
intervento finanziario pluriennale da inserire nella Legge di Stabilità.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up