Logo
Stampa questa pagina

Tentata violenza sessuale a Castellaneta

Venerdì 18 luglio, si
è introdotto nell'abitazione di una conoscente di Castellaneta (Ta) approfittando
dell'assenza del marito, in evidente stato di ebbrezza e con cattive
intenzioni, il marocchino Raji Rabi 38enne residente a Laterza.

Una volta denudatosi, ha afferrato la vittima cercando di avere
un rapporto sessuale con lei.

Una violenza non consumata grazie alla forte opposizione
della donna che è riuscita a mettere in fuga l'uomo e a chiamare i Carabinieri.

I militari hanno subito iniziato le ricerche nelle campagne
di Laterza e di Castellaneta, riuscendo a rintracciare l'aggressore che al
momento del fermo aveva con sé soldi e passaporto.

Probabilmente pensava già ad una fuga all'estero.

La donna ha riportato ferite guaribili in 15 giorni. Il
Rabi, dovrà rispondere di lesioni personali e tentata violenza sessuale.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.