Micaela Sgobio, piccolo grande fenomeno di Montemesola

La passione per la danza, il canto, il cinema e la moda fanno di lei, a soli 10 anni una piccola star.
Parliamo di Micaela Sgobio, una bambina di Montemesola (Ta) bionda con gli occhi color cielo, che sta incantando produttori ed esperti dello spettacolo con la sua grinta e bravura.
A soli 3 anni e mezzo sfila già per Carlo Pignatelli, frequentando poi corsi di danza presso la scuola "New Mary" di Montemesola e dedicandosi agli studi di canto presso l' Accademia "Angel" di Taranto.
Partecipa a numerosi "talent contest", tra cui il "Talent Lab" classificandosi al primo posto come fotomodella (2012).
Vince il "Teatrino di Giamburrasca" di Ariccia e viene ospitata a varie trasmissioni televisive come cantante e ballerina.
A Lecce, partecipa ad un concorso dove viene notata dal coreografo Diego Pennetta che le regala una borsa di studio e le offre una parte da protagonista nel film "Black Storm" da lui stesso prodotto.
Sempre a Lecce le viene offerto un altro ruolo in un film sulla vita di S. Francesco D' Assisi, dalla nota produttrice di "Sharon Cinema", Rita Surdo, che la farà affiancare da attori conosciuti a livello internazionale.
Micaela coltiva le sue passioni spinta dalla voglia di farcela e per amore della sorellina Francesca, di appena 4 anni la quale, appena nata, fu colpita da un'epatite fulminante acuta fortunatamente guarita.
E' a lei che Micaela dedica i suoi successi.
I genitori, papà Cosimo e mamma Gianna, sono orgogliosi di lei e, come tutti i genitori, fanno grandi sacrifici per vedere felice la loro piccola.
"E' ciò che voglio fare da grande" dichiara Micaela "ma prima viene la scuola".
Coltivare i propri sogni con passione e dedizione porta dei risultati, seppure con delle rinunce.
Complimenti piccolo grande talento.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up