Ars et Labor: un'amichevole per festeggiare la salvezza! In evidenza

Si giocherà stasera, al D'Amuri, alle 19 e 30, la partitella "in famiglia" voluta ed organizzata dalla società grottagliese per congedarsi da questa stagione ma soprattutto per festeggiare la salvezza raggiunta domenica 27 maggio nel ritorno play out contro i campani del Real Nocera.

Un'occasione per vedere all'opera quella che è risultata essere la squadra più giovane del campionato di Serie D da Roma a giù. Una formazione che è riuscita a scansare il pericolo dell'Eccellenza e che, per buona parte, si appresterà dopo il periodo di pausa estivo all'undicesima volta consecutiva in Serie D. Una costanza di risultati notevole ma che se visti da una prospettiva diversa potrebbero anche essere intesi come una sorta di immobilismo della società biancazzurra, ancora non in gradi di metter su una squadra se non da promozione, quanto meno da metà classifica, che non costringa i suoi tifosi a finali da cardiopalma, come accaduto in questa stagione appena terminata. 

Ma adesso è forse fin troppo presto per poter parlare di progetti realmente futuri e realistici. Al momento c'è il presente: una formazione  appena salvatasi tra mille problemi, desiderosa di poter festeggiare assieme ai propri tifosi la permanenza in Serie D. 

Ultima modifica ilGiovedì, 31 Maggio 2012 01:28
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up