Logo
Stampa questa pagina

Calcio: tonfo Grottaglie nell'ultima stagionale a Bisceglie

Termina la stagione di Eccellenza, con l'ultima giornata della Regular Season, che ha visto il Grottaglie soccombere anche sotto i colpi dell'Unione Calcio Bisceglie con un rotondo 4-0: un risultato che non incide più di tanto sulle sorti di un'annata totalmente da dimenticare per squadra e tifosi, culminata con la retrocessione in Promozione già da settimane. 

 

Grottaglie che si presenta in trasferta senza nulla da chiedere alla classifica. La destabilizzazione all'interno dell'ambiente biancoazzurro è ormai nota da tempo e si attendeva solo la fine di questa stagione senza gioie per capire quale potrebbe essere il futuro della squadra.

La partita in campo mostra, comunque, due formazioni che combattono a viso aperto: nonostante i ritmi non esaltanti, le azioni si susseguono da una parte e dall'altra. L'Unione Calcio sfiora lo specchio della porta in un paio di occasioni, mentre il Grottaglie prova ad impensierire il portiere dei locali prima con Malagnino, poi con Pisano. La prima marcatura dell'incontro, però, avviene nei minuti finali della prima frazione di gioco. Il Bisceglie conquista un calcio di punizione nei pressi dell'area ed è l'attaccante Di Pinto ad incaricarsi della battuta ed a realizzare il gol del vantaggio dei padroni di casa.

Al rientro dagli spogliatoi, il Grottaglie non riesce a rientrare in partita ed a replicare al gol subito: al minuto 53, ancora Di Pinto è il più lesto ad approfittare di una respinta di Annicchiarico sul tiro di De Mango, e può facilmente siglare la seconda rete della giornata. Al 61' è lo stesso De Mango a mettere per la terza volta la palla in rete: il giocatore dell'Unione Calcio coglie perfettamente un lancio in profondità e supera Annicchiarico per il 3-0. La squadra di casa dilaga al 69' con Fata, all'esordio nella prima squadra del Bisceglie, abile a coronare un'azione offensiva con il 4-0. Pochi i sussulti della partita da quel momento in poi: ci prova Malagnino a rendere meno pesante il passivo ma il risultato non cambia.

Fine dei giochi per il Grottaglie nel campionato di Eccellenza: adesso c'è da progettare il futuro, a partire dalla prossima stagione che vedrà l'Ars et Labor in Promozione.

Gianmarco Quaranta

Un'opinione sotto rete e una passione dentro al cuore

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.