Volley Club Grottaglie, ecco il sorpasso! Il Mesagne cade al Campitelli

Spettacolo pieno di emozioni al Palazzetto Campitelli di Grottaglie, dove il Volley Club Grottaglie riesce nell'impresa di sconfiggere i rivali del SS Annunziata Mesagne con il risultato di 3 a 1, al termine di una partita ricca di tensione e pallavolo di alto livello. Una vittoria essenziale per i ragazzi di mister Giovanni Marasciulli, che con questi 3 punti superano proprio il Mesagne in classifica ed ottengono il secondo posto ad una giornata dalla fine.

 

Organici al completo per la partita che vale una stagione: in campo è da subito una lotta senza esclusione di colpi. Il tifo sugli spalti è assordante ed incita a gran voce i giocatori grottagliesi, che rispondono alla grande, collezionando sempre più punti a discapito del Mesagne. I giocatori ospiti, però, dimostrano di avere giocatori di grande qualità e non permettono al Grottaglie di fuggire via. Sul finale di set, i biancoazzurri possono contare su un vantaggio non molto ampio, ma sufficiente per mantenere le distanze dal Mesagne, chiudendo sul 25-22, così da essere avanti dopo il primo parziale di gara.

La battaglia, però, è appena all'inizio e le due squadre lo sanno bene: il Mesagne è colpito dal set di svantaggio e decide di rientrare in campo con un atteggiamento diverso. La reazione dei brindisini ha il suo impatto sulla partita, con i grottagliesi che devono alzare l'asticella per contrastare gli avversari, molto più combattivi sotto rete ed in tutti i reparti. Il Grottaglie è comunque attento e non si lascia sopraffare dai rinvigoriti rivali. Punto dopo punto, è il Mesagne ad avere la prima palla per ottenere il parziale, ma in campo esplode la tensione e gli ospiti ricevono un cartellino rosso: 24-24 e si va ai vantaggi. Qui, però, la rabbia del Mesagne è decisiva e con le due azioni successive, la squadra gialloblu raggiunge il punto del pareggio e rimette in discussione l'intera partita (24-26).

Il clima al Campitelli è sempre più rovente e i giocatori in campo lo avvertono: a tal punto che, neanche inizia il terzo set ed il Mesagne prende altri tre cartellini rossi, per condotta antisportiva e lamentele verso il giudice di gara. Il Grottaglie parte quindi già in vantaggio, ma deve affrontare la reazione del Mesagne, che vuole replicare alle decisioni dell'arbitro sul campo. Per il resto, il match continua ad essere un grande spettacolo di pallavolo: i colpi in campo dei giocatori sono di altissima fattura e nessuna delle due squadre vuole concedere niente agli avversari. Il Grottaglie è agguerrito e non lascia un pallone senza combattere, dall'altra parte il Mesagne cerca sempre più varchi nella metà campo dei locali. La squadra di Marasciulli, però, mostra brillantezza nei momenti di maggiore difficolta e, con la spinta del suo pubblico, aumenta di incisività. Le offensive dei grottagliesi sono sempre più pericolose e la retroguardia mesagnese non può nulla, quando i biancoazzurri raggiungono il punto del 25-23, passando nuovamente in vantaggio.

Il quarto set è più elettrico che mai: il Grottaglie è consapevole che per avere la certezza del sorpasso in classifica non deve concedere il parziale agli avversari, mentre il Mesagne rimescola gli elementi della sua formazione per contrastare gli attacchi di Lenti e compagni. La squadra ospite lotta come nei set precedenti, ma questa volta il Grottaglie è completamente lucido. I biancoazzurri riescono ad ottenere un discreto vantaggio, conquistando un filotto di punti fondamentale per l'esito del match. Al Grottaglie ormai riesce tutto: punto dopo punto, la vittoria è sempre più vicina e la fiducia aumenta. Il Mesagne è costretto ad arrendersi alla fine, sul punto conclusivo del 25-17 che fa esplodere il pubblico del Campitelli in un boato di gioia per i suoi beniamini. Purtroppo, una nota dolente nel grande spettacolo della serata, causata da una piccola rissa durante il saluto finale, provocata da un mix di stanchezza e tensione, fortunatamente spenta dopo poco tempo. Rimangono i 3 punti per il Grottaglie, che prima dei Play-Off, deve affrontare Il New Volley Torre nell'ultima giornata di Regular Season con l'obiettivo di mantenere il secondo piazzamento in classifica.

 

Gianmarco Quaranta

Un'opinione sotto rete e una passione dentro al cuore

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up