Tennis: Roberta Vinci conquista San Pietroburgo

Trionfo in Russia per Roberta Vinci, che sconfigge in due set la svizzera Belinda Bencic (6-4; 6-3) e si aggiudica il decimo titolo della sua carriera, il primo Wta Premier.

 

Alla Sibur Arena di San Pietroburgo, la quasi 33enne tarantina ha impiegato 1 ora e 19 minuti per sconfiggere la Bencic, 18 anni, una delle più grandi promesse del tennis e testa di serie n°1 del torneo (mentre la Vinci era la n°2). Al termine di una gara aperta e combattuta, l'italiana ottiene vittoria e applausi da parte del pubblico russo, appassionatosi alle prestazioni di Roberta durante l'arco della competizione, battendo in semifinale anche un altro pezzo grosso del tabellone come Ana Ivanovic.

Grande soddisfazione per la Vinci, che a fine partita allontana anche l'ipotesi di un ritiro dal circuito: oltre ad aggiudicarsi il ricco montepremi del nuovo torneo Wta (687 000 dollari), da oggi ottiene il posto n°13 nella classifica generale e si pone come obiettivo l'accesso alla top ten mondiale.

 

Gianmarco Quaranta

Un'opinione sotto rete e una passione dentro al cuore

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up