Calcio femminile, Serie C: il Real non si ferma piu'!

È incessante il cammino del Real. Sul difficile campo del Leporano le ragazze guidate da L'Angellotti inanellano la settima vittoria consecutiva consolidando il primo posto a quota 21 punti, inseguite solo da una Salento Donne distanziata di due lunghezze.

Pronti-via e il Grottaglie non perde tempo portandosi in vantaggio già al 7' con Potenza, fredda nel realizzare un rigore concesso per fallo di mani di Blasi. Per una bizzarra legge di compensazione, lo stesso episodio si ripete al 20' quando viene sanzionato un tocco di mano, questa volta ai danni del capitano D.Cavallo, che porta sul dischetto Ferrando: l'attaccante pecca in precisione e lucidità mandando la sfera sopra la traversa. 
Dopo un inizio scoppiettante, il primo tempo scivola via con le due formazioni che non creano nessun'altra occasione, esprimendo il più delle volte un gioco confusionale.
La ripresa vede un Real rinvigorito, più organizzato e concreto, capace di incrementare il vantaggio già al 55' quando Farina, ben servita da Graniglia, salta la sua diretta avversaria e insacca con un siluro sotto la traversa. Mancarella in cabina di regia fa girare a meraviglia le sue compagne e a vuoto le tarantine, come accade al 72' quando il numero dieci grottagliese vede e serve Galeone che non riesce a inquadrare la porta. Il gol mancato è però solo rimandato ad appena tre minuti dopo quando la nuova entrata Valente, da una mischia al limite dell'area, trova uno splendido pallonetto che beffa il portiere e sancisce il 3 a 0 del Real, scatenando le proteste di Mezzapesa, capitano del Leporano, che viene punita con l'espulsione diretta.
Sbancando il campo del Leporano il Real porta a casa altri 3 punti confermandosi forza egemone di questo campionato e tenendo a distanza di sicurezza la Salento Donne, unica avversaria in grado di disturbare la cavalcata sino ad ora vincente del Grottaglie.
Ultima modifica ilMartedì, 13 Marzo 2012 23:52
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up