Logo
Stampa questa pagina

Grottaglie, si riparte da Vincenzo Pizzonia

Le voci circolate nelle scorse ore hanno trovato conferma nella serata di ieri: attraverso un comunicato ufficiale, infatti, l'Ars et Labor Grottaglie comunica che, per la stagione agonistica 2014/2015, la guida tecnica verrà affidata a Vincenzo Pizzonia.

 Per l'allenatore, grottagliese di adozione, si tratta di un ritorno sulla panchina biancoazzurra: nella città delle ceramiche, infatti, il suo nome rievoca felici ricordi; correva la stagione 2010/2011 e Pizzonia, già allenatore in seconda, rilevò Franco Danza, portando il Grottaglie ad una salvezza insperata nello spareggio di Rossano Calabro, contro il Sant'Antonio Abate. Nella stagione successiva, poi, condusse i biancoazzurri alla quasi salvezza diretta, persa sul filo di lana contro il Brindisi: il Grottaglie, comunque, riuscì a salvarsi ai play out contro il Real Nocera Superiore.

Intanto, sempre in attesa di una schiarita sul fronte societario, il Grottaglie si radunerà il 4 Agosto, allo stadio "D'Amuri ", per iniziare la preparazione: difficile sbilanciarsi su chi comporrà la rosa, anche perchè i contratti ufficiali potrebbero essere firmati più in là, così come si decise di fare anche la scorsa stagione.

Qualcosa, quindi, ritorna a muoversi nella quiete estate biancoazzurra, sperando che la scelta del nuovo allenatore possa essere la base di una stagione che possa regalare al Grottaglie la permanenza in serie D, in questo momento unico obiettivo da poter conseguire.

Ultima modifica ilVenerdì, 01 Agosto 2014 12:05
Vito Di Noi

Ogni giornalista possiede valori etici, dettati sopratutto dal rispetto di sè stessi e dalla professione. Il suo ruolo è far sì che gli altri non abusino del potere.

Email: [email protected]

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.