Grottaglie, incessante opera di manutenzione di immobili, marciapiedi e piazze

Riceviamo e pubblichiamo nota stampa dell' Ass. ai Lavori Pubblici del Comune di Grottaglie, Francesco Donatelli circa l' incessante opera di manutenzione degli immobili, di strade e marciapiedi ad opera del personale dell' Ufficio Tecnico Comunale.

Stanno per aprirsi, in città, cinque  cantieri a conclusione delle lunghe procedure di gara.

Questi i lavori che inizieranno nei prossimi giorni:

- Lavori di sistemazione Piazza Ciro Cafforio aggiudicati all'impresa Ben.Eco. Lavori Generali srl;

- Lavori di manutenzione straordinaria marciapiedi vari aggiudicati all'impresa Co.Pro.L.A.;

-  Lavori di ripristino Palestra Plesso Scolastico Don Luigi Sturzo aggiudicati all'impresa P.T.M. Perforazioni e Costruzioni srl;

- Lavori di sistemazione Piazza Unicef aggiudicati all'impresa CrianEdil Soc.Coop.va;

-  Lavori di ripristino e sistemazione canile municipale aggiudicati all'impresa Società Cooperativa Nuova Generazione Puglia.

A questi lavori si aggiunge il recente appalto dei Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili di proprietà comunale e aggiudicati all'impresa Italiascavi ed Ecologia srlche ha l'obiettivo di garantire l'efficienza del patrimonio comunale mediante la esecuzione dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili di proprietà comunale (44 immobili comunali di cui 16 edifici scolastici).

Mentre sono in corso i Lavori di adeguamento della piscina comunale, quelli relativi all'efficientamento energetico della Scuola Media Don Luigi Sturzo, i lavori di ripristino della funzionalità idraulica del reticolo minore afferente al Vallone Aiedda interessante i territori di Grottaglie e Monteiasi

Infine sono stati consegnati i lavori di adeguamento Biblioteca Comunale di adeguamento alle prescrizioni di sicurezza antincendio, e in questi giorni saranno consegnati i lavori di sistemazione delle strade interne oltre ai lavori di costruzione di una gentilizia comunale.

 

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up