Grottaglie, Biblioteca Comunale presto consegnata alla città

Si concluderanno entro il prossimo giugno i lavori di adeguamento alle norme vigenti, in termini di sicurezza, della Biblioteca Comunale di Grottaglie.

Si pone così fine- ricorda l'Ass.re ai Lavori Pubblici, Francesco Donatelli - ad una lunga storia che ha interessato questo immobile, donato alla collettività nel lontano 1994 dalla signora Bianca Traversi Pignatelli, vedova del senatore Gaspare Pignatelli.

I lavori per il suo adeguamento e la messa a norma iniziarono nel 2004, affidati all'impresa Cozzoli Nicola s.r.l. di Brindisi, sulla base del progetto redatto dall'ing. Vitangelo Giampetruzzi e dall'arch.Filiberto Lembo. Lavori che, purtroppo, non furono completati in quanto non fu realizzato l'ascensore, con conseguente allungamento dei tempi di completamento.

Quando, successivamente, lo stesso ascensore fu pronto, un successivo intervento dei Vigili del Fuoco ne bloccò l'utilizzo pieno disponendo delle prescrizioni. Pertanto il progetto, redatto dall'ing. Vitangelo Giampetruzzi con l'incarico della direzione lavori e di Coordinatore per la sicurezza e validato dal Responsabile Unico del Procedimento, ing. Gaetano Cavallo, responsabile dell'Ufficio Lavori Pubblici, subì un nuovo arresto, relativamente alla fruizione dell'edificio.

Lo stesso, ubicato tra Viale Senatore Gaspare Pignatelli e Via Sant'Elia, ha una superficie complessiva di circa 435 mq. Disposta su più livelli. Il piano seminterrato è utilizzato per il deposito libri. Il piano terra rialzato, è destinato alla zona distribuzione libri e ufficio prestiti, alla sala lettura sezione ragazzi e bambini. Il primo piano è destinato a sala lettura sezione adult,i oltre alla direzione e all'ufficio segreteria della biblioteca. Naturalmente l'immobile è dotato dei servizi igienici a norma e fruibili dalle persone con disabilità.

Con la realizzazione di questo progetto, i cui lavori, aggiudicati all'Impresa Idrotermica Meridionale di Giovinazzo, si concluderanno entro novanta giorni dall'affidamento, si potrà finalmente consegnare alla Città un prezioso ed indispensabile strumento di formazione e crescita della comunità.

E' utile comunque precisare che, in questi anni, la biblioteca affidata alla dott.ssa Daniela De Vincentis, responsabile del Settore Cultura e Turismo, è sempre stata disponibile, con qualificato personale, per la consultazione e le prenotazioni dei libri on line, prestito interbibliotecario, acquisizione e donazioni, catalogazione volumi, inserimento libri in SBN (Servizio Bibliotecario Nazionale) mediante il progetto Bibljorete.

Un impegno che, nonostante diversi momenti di difficoltà scaturiti dai vincoli del Patto di Stabilità - afferma il primo cittadino, Ciro Alabrese – porteremo a termine, per consegnare alla Città un luogo ed uno strumento fondamentale per la creescita del tessuto culturale di questa parte di territorio.

 

Nota stampa di Francesco Donatelli, Ass.re Ai Lavori Pubblici del Comune di Grottaglie.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up