Tuteliamo l’ambiente con il progetto [email protected]

Ufficializzata la partenza a Grottaglie del progetto [email protected], progetto nazionale di comunicazione ed educazione ambientale mirato ad insegnare ai piccoli studenti delle IV e V classi delle scuole primarie, le giuste modalità di smaltimento delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, giunto alla sua quarta edizione.

L'adesione all'iniziativa è frutto di una rete di collaborazione tra Amministrazione Comunale di Grottaglie, Ass.ti Ambiente e Pubblica Istruzione, retti rispettivamente da Maurizio Stefani e Maria Pia Ettorre, Anci Regionale (Francesco Donatelli), Serveco (Federico Villani) e i due Istituti Comprensivi del territorio.

L'ambizioso obiettivo è quello di rendere le scuole, non solo luoghi di approfondimento della corretta gestione ma, laddove è possibile, veri e propri centri permanenti di raccolta, a tal proposito proprio all'interno delle scuole coinvolte, si raccolgono le piccole apparecchiature, con l'ausilio della Serveco.

Alla conferenza erano presenti il Sindaco, avv. Ciro Alabrese, l'Assessore alla Pubblica Istruzione, Prof.ssa Maria Pia Ettorre, l'Assessore all'Ambiente geom. Maurizio Stefani, l'Assessore Francesco Donatelli, componente Direttivo Anci Regionale, il Dott. Federico Villani, tecnico ambientale della Ditta Serveco srl, i Dirigenti Scolastici dei tre Istituti Comprensivi coinvolti nel progetto, la dott.ssa Marilena Annicchiarico, Responsabile Settore Gestioni Dirette e la Dott.ssa Concetta Blasi, Responsabile Servizio Pubblica Istruzione.

Assai significativa la presenza delle scolaresche accompagnate dai rispettivi Docenti che, con grande interesse, hanno partecipato alla manifestazione.
Nei vari interventi che si sono susseguiti è stata evidenziata l'importanza fondamentale delle corrette procedure di smaltimento dei rifiuti, finalizzate al rispetto dell'ambiente ed al recupero di materiali assai nobili.

Ciro Alabrese, nonché sindaco del Comune di Grottaglie (selezionato insieme a soli altri 50 Comuni su tutto il territorio nazionale), ha sottolineato la preziosa collaborazione delle scuole che, da sempre, si sono mostrate sensibili all'argomento, contribuendo a formare "i cittadini di domani". I Dirigenti Scolastici, nel sottolineare la profonda valenza del progetto hanno assicurato ampia collaborazione.

Il Dott. Federico Villani, oltre ad esplicitare i dettagli tecnici relativi alla iniziativa ha commentato il contenuto di un Cd video avente come protagonista il famoso personaggio televisivo Baz quale sono state illustrate le modalità operative di smaltimento dei rifiuti.

"Disfarsi dei RAEE in maniera non conforme alle norme in materia di tutela ambientale, significa rinunciare al recupero di materie prime importanti, riutilizzabili nei cicli produttivi, ma sopportare anche un costo per il Comune e per la Società di gestione del ciclo urbano dei rifiuti." - dichiara il sindaco Ciro Alabrese - "Per non parlare poi del danno alla salute, considerate le sostanze altamente nocive contenute in materiali di questo tipo."

Marialucia Magazzino

E' così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente, e che l'anima è un'entità reale, che non so quali sono le parole umane con cui possa definirlo.

Fernando Pessoa

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up