Grottaglie, manutenzione verde pubblico: potatura di 300 alberi

"Continua l'opera di manutenzione del verde pubblico a cui si aggiunge la potatura secca degli alberi allo scopo di rilanciare l'immagine della città, curando il nostro patrimonio verde e migliorando la qualità della vita dei cittadini".

"Sono iniziati i programmati lavori straordinari di potatura secca di parte delle alberature pubbliche, in corso di esecuzione da parte della ditta Green Service Srl di Taranto che, a seguito delle procedure di gara, si è aggiudicata i lavori per un costo complessivo di € 20.819,90 oltre oneri per la sicurezza ed IVA.

I predetti lavori sono stati da subito avviati nella scuola materna Campitelli di via Campobasso e, a seguire, avranno luogo nelle pertinenze a verde delle scuole pubbliche, in cui sono presenti alberi di pino, in maniera da effettuare simultaneamente anche la bonifica dei nidi di processionaria già riscontrati dall'Ufficio Agricoltura.

Successivamente i lavori di potatura secca, che riguardano circa trecento alberi, continueranno sugli alberi di pino allignati nella scuola media Pignatelli, nella scuola elementare Don Bosco, nella scuola materna La Sorte, in via Sen. Gaspare Pignatelli e dei pini allignati nello spazio pubblico posto tra via Benedetto XV° e via Giovanni XXIII, via Pio XI°, via San Giuseppe e i pini perimetrali di Piazza Verdi. Saranno potati anche gli alberi di leccio allignati nell'atrio della scuola elementare E. De Amicis.

I lavori vengono seguiti e coordinati dal Responsabile del Servizio Salvatore Nuzzo che si avvale dell'apporto dell'ingegnere Daniele Zingaropoli, allo scopo nominato supervisore della sicurezza che riguarda sia gli operatori, sia i cittadini. Seguiranno infine i lavori di abbattimento di circa quaranta alberi, individuati dall'Ufficio, che presentano diverse problematiche e che comportano l'obbligo dell'abbattimento.

Da nota stampa dell' Assessore al Verde Pubblico del Comune di Grottaglie, Francesco Donatelli"

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up