La pineta "Frantella": un parco pubblico per la comunità

Il Comune di Grottaglie avvia le azioni necessarie per la messa in sicurezza della Pineta "Frantella" e per le successive misure tese a renderla pienamente fruibile alla città.

A seguito della sottoscrizione del contratto di comodato d'uso gratuito sottoscritto nel marzo 2015 dal Comune di Grottaglie e l'ASL Taranto, proprietaria dell'immobile, si rende ora necessaria rendere pienamente fruibile questo polmone di verde di oltre 47 ettari.

Pineta che, nel 2012 subì una violenta tempesta di vento provocando l'allettamento e lo schianto di molti alberi; negli ultimi tempi ha subìto numerosi atti di vandalismo portandola al degrado in ampie aree della stessa; infine le recenti abbondanti piogge hanno reso impraticabile l'intera rete delle piste di esbosco.

Si rende necessario quindi un primo intervento di messa in sicurezza dell'area pineta adiacente alle piste che costituiscono pregiudizio alla incolumità dei frequentatori della pineta e pertanto il responsabile del Servizio Gestione del Verde Pubblico, Salvatore Nuzzo, ha predisposto i necessari atti, che la Giunta Municipale ha deliberato il 17 dicembre scorso, incaricando il dott. Agr. Ciro Maranò a redigere il relativo progetto dell'importo complessivo di 40.000,00 euro.

Tale progetto, sarà preceduto dai necessari rilievi forestali propedeutiche all'attività di taglio e saranno sottoposti al vaglio del competente Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Taranto.

Una volta messa in sicurezza la pineta è intendimento dell'amministrazione comunale adottare tutte le necessarie misure per rendere questo polmone di verde un vero parco attrezzato a servizio della comunità mediante la predisposizione di uno specifico studio e relativo progetto da finanziare con le risorse previste nella nuova programmazione comunitaria PSR 2014/2020, di recente approvata dalla Regione Puglia.

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up