Approvato il progetto di sistemazione del canale "Petrosa"

L'Amministrazione Comunale di Grottaglie da anni è impegnata a garantire la sicurezza idrogeologica del territorio mediante il ripristino della funzionalità idraulica, come testimoniato dalla presenza di ben tre cantieri i cui lavori sono nella fase conclusiva.

"I violenti nubifragi, ha dichiarato il Sindaco, Ciro Alabrese, sempre più frequenti che stanno provocando sulle strade e nelle campagne ingenti danni e dissesti idrogeologici non devono far abbassare la guardia, ma, al contrario, intensificare sia la manutenzione continua da parte di tutti gli enti preposti (Comune, Provincia, Regione, Genio Civile, Consorzi di bonifica e singoli privati), sia gli ulteriori interventi strutturali che affrontino radicalmente le relative problematiche".

Da qui, a seguito dei recenti eventi alluvionali, la richiesta avanzata dal Comune di Grottaglie alla Regione Puglia, di attivare le verifiche di delimitazione e quantificazione dei danni finalizzate ad un ristoro economico in favore delle aziende oltre a verificare lo stato in cui versa la rete idraulica scolante, prevedendo le necessarie risorse economiche per il ripristino della funzionalità dei canali.
Contestualmente, continua l'attività dell'Amministrazione Comunale mediante la redazione di progetti che completino l'azione di salvaguardia del territorio ricercando ulteriori forme di finanziamento.
Tra queste l'assessorato ai Lavori Pubblici ha individuato le opportunità presenti nel Piano Nazionale contro il dissesto idrogeologico 2015/2020 elaborato dal Governo che, tramite la Regione Puglia, finanzia progetti concretamente cantierabili.
"Il 20 ottobre scorso, infatti, - ha dichiarato l'Assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Donatelli - la Giunta Comunale ha approvato il progetto dei Lavori di completamento del Fosso Madonna del Prato nel tratto compreso tra la SP 84 e la SP 86. Sistemazione idraulica del Canale "Petrosa" dell'importo di euro 1.500.000,00 redatto dall'ing. Gaetano Cavallo, responsabile dei Lavori Pubblici, con la collaborazione del'ing. Francesco Lupo e con il geom. Davide Caputo, responsabile del procedimento".
"Un progetto, continua Donatelli, importante che rende funzionali le opere già realizzate e in via di completamento del Fosso Madonna del Prato, poiché il Canale Petrosa ha inizio dallo sbocco della Gravina "Vallone Pensiero", posto a valle dell'abitato e prosegue sino all'innesto con la strada provinciale n. 84 Grottaglie-Carosino".

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up