A Grottaglie il set del nuovo film di Rondalli

A Grottaglie, ed in altre località italiane, sono in corso di svolgimento le riprese di un nuovo film del noto regista Alberto Rondalli: "Il Manoscritto", prodotto dalla RA.MO SpA di Roma.

Il film si ispira ad un romanzo dello scrittore polacco Jean Potoki (IL MANOSCRITTO TROVATO A SARAGOZZA), un romanzo dotato di una complessa struttura narrativa, costituita da storie concatenate una dentro l'altra.

Un "decamerone nero", suggestivo e grandioso fatto di simbolismi a volte indecifrabili. Oltre Grottaglie, le altre città interessate sono Ginosa, Castellaneta, Roma (per gli interni) e Bergamo.

Le scene che verranno girate a Grottaglie saranno tutte ambientate presso la "lama dei Pensieri", un suggestivo scenario che ha particolarmente attratto il regista ed il suo staff. La particolarità di questa lama è dovuta al fatto che ci sono numerose grotte naturali, con un fondo roccioso cosparso da minuscole depressioni ed è stata privilegiata, in questi ultimi anni, da numerosi studiosi sia per la parte naturalistica che archeologica.

Molti saranno gli attori che parteciperanno alle riprese, tra i quali citiamo Alessandro Haber, Flavio Bucci, Alessio Boni, l'argentino Manuel Biscajard (famosissimo in Sud America), la spagnola Pilar De Ayala, ed inoltre Caterina Murini, Ivan Franek, Jordi Mollà, Valentina Cervi, Riccardo Bocci, Umberto Orsini, Gianfranco Berardi, Marco Foschi.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up