Emergenza blatte: ci risiamo! In evidenza

Un invasione di blatte: è questo quello che sta succedendo a Grottaglie, in particolare tra via Galvani e Via Ponchielli.

Da alcune segnalazioni apprendiamo che i residenti si sono muniti di scope e polvere insetticida per combattere questo fenomeno, ma a quanto pare invano.

Le blatte continuano ad uscire dai tombini a centinaia, creando siatuazioni spiacevoli per i cittadini, che attanagliati dal caldo non possono aprire le finestre per evitare che qualche blatta si insinui nelle case.

Una situazione, dovuta spesso al caldo estivo, che crea un grave disagio per i cittadini. Non è una nuova esperienza per la città, tuttavia ci si chiede se non fosse possibile prevedere in anticipo questo evento, visto che è un disagio periodico.

I cittadini, intervistati in merito, chiedono all'Amministrazione un più radicale intervento per far fronte a questa grave problematica, per esempio iniziando la disinfestazione già dai mesi freddi, periodo in cui le blatte depongono le uova; oppure disinfettare strade e pozzetti con la creolina, in modo che l'odore sgradevole li tenga lontani; senza trascurare l'igiene delle strade dove le blatte di questo periodo trovano cibo per sfamarsi.

Speranzosi che questa situazione possa giungere al termine nel breve periodo, vi terremo aggiornati sui risvolti di questa vicenda, sperando in un positivo riscontro dagli organi preposti.

Ultima modifica ilMercoledì, 24 Giugno 2015 17:42
Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up