Dibattito al Comune sul tempio di cremazione a Grottaglie

Le tematiche di realizzazione di un tempio di cremazione e l'ampliamento del cimitero comunale di Grottaglie hanno provocato un dibattito in Consiglio Comunale.

La proposta di " realizzazione in regime di concessione nell'ambito delle forme di partenariato pubblico-privato (ex art. 13 comma 19 del D. lgs 163/2006) – Ampliamento del Cimitero e realizzazione di un tempio di cremazione nel Comune di Grottaglie" è stata inserita nella programmazione triennale 2014- 2016 dopo esser stata presentata nel luglio 2014. Essa prevede anche la gestione economica funzionale e la manutenzione ordinaria e straordinaria dei manufatti cimiteriali realizzati, la gestione di tutti i servizi cimiteriali e di cremazione. Il progetto sarebbe già da lungo tempo al vaglio della Commissione Comunale competente, ma discordanti sono le opinioni in merito; l'Assessore ai Servizi Cimiteriali, geom. Maurizio Stefani, ha già reso partecipi alla discussione tutte le confraternite comunali, le quali hanno espresso il proprio parere positivo. <<Preconcetti - riporta perentoriamente il comunicato - spesso affiorano nelle posizioni di alcuni consiglieri comunali, quando sarebbe opportuno, invece, che su questioni che attendono allo sviluppo socioeconomico della nostra comunità imperasse l'esclusivo interesse generale.>> l'Amministrazione Comunale dovrà approntare le procedure necessarie per bandire la gara per l'affidamento dei relativi lavori, secondo quanto espressamente disciplinato dal D. Lgs 163/2006 e sulla base degli elaborati e dei documenti costituenti la complessiva proposta di "projet financing" presentata dal promotore. << Mi auguro – afferma Stefani – che la discussione che si andrà ad affrontare prossimamente in Consiglio Comunale sia scevra da ogni posizione precostituita, ma si guardi attentamente al contenuto della proposta e sapendo, per di più, che essa, ovviamente, è suscettibile di eventuali miglioramenti che il Consiglio dovesse ritenere opportuni>>.

Lucia Motolese

Con la sua anima di piombo e midollo di ghiaccio

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up