L'Alenia conferma solo gli stranieri, i sindacati chiedono spiegazioni

I sindacati Fim Cisl e Uilm dichiarano di essere in disappunto con l'Alenia Aermacchi per non aver, quest'ultima, confermato i contratti di lavoro interinali a 40 dipendenti italiani (scaduti il 31 dicembre 2014) che lavoravano da due anni nello stabilimento di Grottaglie e di riconfermare, invece, tutti i lavoratori interinali stranieri.

"Non siamo razzisti ma Alenia deve darci spiegazioni, evitando di eludere il sacrosanto principio delle pari opportunità e dignità a tutti i lavoratori" (Fim Cisl).

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up