Restyling per lo IAT di Grottaglie

L'Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica (IAT) di Grottaglie, ubicato nel Castello Episcopio, è stato inserito nella Rete Regionale di Informazione e Accoglienza Turistica della Puglia. E' quanto stabilito dall'"Accordo per la riqualificazione della Rete informativa locale e l'istituzione di Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica", firmato da Amministrazione Comunale di Grottaglie e Agenzia Regionale del Turismo PugliaPromozione, per una visione coordinata e integrata dello stesso.

La Puglia è la prima regione in Italia che sta adottando un'impostazione basata sul coordinamento dell'immagine di tutti gli Uffici regionali di Informazione e Accoglienza Turistica. Il restyling voluto dalla Regione punta su un'immagine uniforme e riconoscibile di tutti gli Uffici IAT del territorio, nell'ottica di ottimizzare gli spazi, secondo le funzioni caratteristiche dei centri di informazione e accoglienza turistica.

L'Ufficio IAT di Grottaglie dunque si mette a nuovo e viene allestito con il progetto di interior design voluto dall'Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia e realizzato da PugliaPromozione. I nuovi uffici, conferma l'Assessore al Turismo Maria Pia Ettorre, puntano sulla promozione del turismo emozionale e sono caratterizzati da elementi in pietra locale, ceramiche di Grottaglie, componenti d'arredo che rimandano alle luminarie delle feste patronali e di grafica che rievocano invece lo stile architettonico romanico e barocco dei nostri più importanti monumenti.

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up