"NOSCARICOAMARE": NO alla condotta sottomarina e agli scarichi in mare

Il comitato "NOSCARICOAMARE" di Manduria dichiara di essere in completo disaccordo con il documento firmato a Bari il 4 agosto u.s. dai Sindaci di Sava, Avetrana e Manduria, per la costruzione della condotta sottomarina ed il
versamento dei reflui del depuratore nel mare di Specchiarica.
Sostiene, inoltre che, le dichiarazioni del Sindaco Roberto Massafra, riportate successivamente dalla stampa sul contenuto del progetto commissionato dal Comune come alternativa allo scarico in mare, siano in completo contrasto col contenuto del documento firmato a Bari.
Il Comitato raccomanda di presentare alla Regione e al AQP un'unica proposta alternativa allo scarico in mare, in modo da evitare ulteriori confusioni che porterebbe solo alla realizzazione definitiva della condotta, date le carenze di indagini tecnico-ambientali nell'ambito del progetto approvato dalla Regione Puglia.
Il comitato esporrà al meglio le proprio idee e la propria posizione durante la prossima conferenza stampa pubblica, appunto per spiegare tali carenze tecniche, sempre al fine di poter essere d'ausilio a tutto il territorio ed i concittadininella battaglia contro lo scarico a mare.

Ultima modifica ilDomenica, 31 Agosto 2014 17:45
Marialucia Magazzino

E' così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente, e che l'anima è un'entità reale, che non so quali sono le parole umane con cui possa definirlo.

Fernando Pessoa

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up