Invasione blatte, situazione insostenibile a Grottaglie

In questi giorni tra le vie di Grottaglie si sta assistendo ad una vera e propria invasione di blatte o, come più comunemente noti, scarafaggi.

Giungono innumerevoli segnalazioni riguardo la presenza di questi coleotteri non solo per le strade ma anche, purtroppo, all'interno delle nostre abitazioni. Il problema non deve essere assolutamente sottovalutato e le segnalazioni devono essere prese in seria considerazione in quanto gli scarafaggi sono portatori di malattie infettive e di virus e vermi, attraverso le feci. La loro presenza nelle abitazioni mette in serio pericolo la nostra igiene e costringe, quando presenti nelle cucine e dispense, a dover eliminare i cibi con cui vengono in contatto.

Se non si effettuerà, come invece in atto da parte di altre Amministrazioni Comunali nella provincia di Taranto, una disinfestazione generale per le strade, nei tombini, cassonetti, aiuole e giardini con l'arrivo del caldo la situazione sarà insostenibile. Per difenderci, intanto, alcuni piccoli accorgimenti: massima igiene dei locali, chiusura di tutte le crepe e fessure che comunicano con l'esterno, assicurarsi che tutti gli scarichi siano dotati di sifoni, non lasciare sacchetti dei rifiuti o cibi all'aperto. In caso di loro presenza utilizzare trappole a collanti o esche alimentari in gel (a basso rischio) o insetticidi a base di Piretrine (medio rischio), se questo non bastasse rivolgetevi a Ditte specializzate nel settore che sapranno consigliarvi su come risolvere il problema.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up