La Società Agricola Fratelli Cassese sul podio del Good Energy Award 2014

La Società Agricola Fratelli Cassese con sede in Grottaglie in provincia di Taranto si è classificata fra le prime tre aziende della categoria agroalimentare al Good Energy Award 2014, premio ideato da Bernoni Grant Thornton, che per primo in Italia ha proposto un riconoscimento per premiare quelle Aziende che hanno avuto il coraggio di investire in un mercato nuovo, non tradizionale, in modo responsabile verso l'ambiente, l'economia e il territorio.


Tra le oltre 50 Aziende approdate alla selezione finale, la Giuria ha individuato i finalisti suddivisi nelle diverse categorie: Industria, Terziario, Pubblica Amministrazione e No Profit, Giovani Speranze e Start UP, Agroalimentare.
Il fatturato totale delle aziende coinvolte in questa edizione è stato di quasi 7 miliardi di euro per un dato complessivo che dal 2010 supera i 90 miliardi di euro.
"Quando mi hanno comunicato di presentarmi a Milano per la fase finale del Good Energy Award – ha dichiarato Gianpaolo Cassese, amministratore della Società Agricola Fratelli Cassese – ero orgoglioso di poter andare a rappresentare oltre la nostra azienda anche la nostra amata regione pugliese. In un contesto in cui sono solitamente presenti i grandi colossi economici del Paese, poter rappresentare la nostra martoriata provincia tarantina con il modello di sviluppo sostenibile creato dalla nostra azienda, era già di per sé un importante traguardo. Ma dopo che Enel Green Power si era appena aggiudicata la categoria industria del Premio, ho sentito chiamare il mio nome per salire sul palco, l'emozione ha preso il sopravvento. Finalmente Taranto, grazie a noi, era tra le migliori della nazione in termini di sostenibilità ambientale. Non importa essere arrivati secondi, importa aver dato un messaggio forte su quale futuro vogliamo per la nostra terra".
La Società Agricola Fratelli Cassese, dopo aver realizzato il primo impianto di biogas di un'azienda agricola in Puglia chiudendo tutti i cicli di produzione senza produrre scarti ha continuato ad investire sulla sostenibilità ambientale ed in questo momento è impegnata a realizzare la prima masseria agrituristica a zero emissioni. Un nuovo progetto che la vedrà sicuramente candidata anche nella prossima edizione del Good Energy Award.

Gabriele Palumbo

"Non sono quasi mai serio, e sono sempre troppo serio. Troppo profondo, troppo superficiale. Troppo sensibile, troppo freddo di cuore. Io sono come un insieme di paradossi." — Ferdinand de Saussure

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up