Cittadini...protagonisti!

Verranno presentati e consegnati alla città di Grottaglie, giovedì 27 marzo alle ore 16.30, presso Largo dell'Accoglienza (Parcheggio del Quartiere delle ceramiche), i manufatti di arredo urbano realizzati dagli utenti U.T.R. Asl Ta n.6 dell'associazione FA.DI.A. onlus.
L'iniziativa è il momento conclusivo del progetto "Cittadini...protagonisti!", finanziato con il contributo del CSV Taranto nell'ambito dell'Avviso Proposte in collaborazione con il CSV.
L'opera-installazione è composto da 22 lastre in ceramica smaltate, realizzate dai ragazzi, con la supervisione dell'artista Giorgio Di Palma e della responsabile del progetto Vincenza Monteforte, ed è ispirata alle tematiche dell'accoglienza, della solidarietà e della cittadinanza europea.


La fase della progettazione e della realizzazione delle singole parti, alla quale i ragazzi hanno partecipato con entusiasmo ed impegno, si è svolta nella "Casa delle autonomie" presso l'U.T.R. ASL TA n.6, grazie alla disponibilità e alla fattiva collaborazione della Dott.ssa Annamaria D'Urso, responsabile del servizio.
Il progetto "Cittadini... protagonisti!" è un esempio positivo e concreto di collaborazione tra enti pubblici e privati, quali l'A.S.L., il Comune di Grottaglie, l'Associazione onlus FA.DI.A. e di rete tra associazioni.
Grazie al progetto, ha dichiarato la presidente dell'Associazione FA.DI.A. onlus, Sig.ra Tina Formuso, l'associazione stessa ha potuto sperimentare una concreta e fattiva esperienza di lavoro in rete, dando alle persone disabili un'opportunità di crescita umana e personale.
I lavori realizzati dai ragazzi nel corso del progetto e le foto di alcuni momenti significativi del laboratorio, a cura del fotografo Dario Miale, saranno in mostra, sempre a Grottaglie, negli spazi della Galleria "Vincenza", in via L. da Vinci, 5/7 c/o Porta S. Antonio, dal 27 marzo al 6 aprile 2014 con i seguenti orari: mattina ore 10.00 ore 13.00, pomeriggio ore 17.00 – 20.00.

Per informazioni sull'iniziativa contattare:
Vincenza Monteforte
[email protected]
cell. 3202777188.

Ultima modifica ilGiovedì, 27 Marzo 2014 18:05
Gabriele Palumbo

"Non sono quasi mai serio, e sono sempre troppo serio. Troppo profondo, troppo superficiale. Troppo sensibile, troppo freddo di cuore. Io sono come un insieme di paradossi." — Ferdinand de Saussure

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up