In piedi! L'Inno d'Italia della "Pignatelli"

 

L'orchestra della scuola "Pignatelli" ha fatto alzare dalle sedie tutti, con l'Inno di Mameli.
Il pubblico è quello delle grandi occasioni che ieri, domenica 24 giugno,  all’inaugurazione della “Mostra della Ceramica Mediterranea”, nel  Giardino Mediterraneo di Grottaglie.
Ma, con tutto rispetto, i vari protagonisti sono state le opere in ceramica di oltre cento artisti provenienti da tutta Italia ed  il coro con l’orchestra della scuola media di primo grado Francesco Giacomo Pignatelli  di Grottaglie. 
Regina della serata, oltre alla ceramica, è stata la medaglia del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano assegnata per merito alla stessa mostra , l’ufficializzazione è stata fatta dall’assessore al Bilancio della regione Puglia Avv. Michele Pelillo insieme al Sindaco Ciro Alabrese.
 
Alla cerimonia erano presenti il sindaco di Grottaglie Avv. Ciro Alabrese e la giunta municipale, l’assessore al Bilancio della Regione Puglia Avv. Michele Pelillo , l’assessore al bilancio della Provincia di Taranto Avv. Giampiero Mancarelli, il comandante della stazione elicotteri di Grottaglie della Marina Militare  Tenete Colonnello  Alberto Maria Dionigi, il commissario di pubblica sicurezza di Grottaglie Dott. Recchia, la curatrice della mostra Dott.ssa Daniela de Vincentis, il dirigente scolastico della scuola media di primo grado Dott.ssa Patrizia Di Lauro.
 
Dopo la premiazione del XIX concorso della ceramica mediterranea, il premio è stato assegnato dalla giuria,  al Maestro Fornaro.
Successivamente si è passati a visitare la mostra ed a conclusione della serata si sono esibiti il coro e l’orchestra della scuola media “Pignatelli”; ,giovani musicisti e coristi, particolarmente apprezzati dal numeroso pubblico presente.
Come ogni italiano nel cuore e nell'anima, l'Inno d'Italia è risultato essere il momento più emozionante, in cui il pubblico in piedi ha intonato insieme all’orchestra e al coro l’inno di Mameli.
Solennità sottolineata dal saluto militare del comandante della stazione elicotteri della Marina Militare di Grottaglie  Tenete Colonnello  Alberto Maria Dionigi .
 
L’evento è stato possibile realizzarlo grazie all’impegno dei ragazzi e al lavoro di questi giovani musicisti e dei loro Docenti, Proff. Alanza e Rossetti (docenti di chitarra), Ciura e Pastore (docenti di violino), Muolo e Ratti (docenti di clarinetto), di Gaetano (docente di flauto), Capone, Liviano D’Arcangelo e Caragnano (docenti di pianoforte), che, in ogni occasione e in stretta collaborazione con il Dirigente Scolastico. Dott.ssa Patrizia Di Lauro,hanno alimentato e valorizzato le risorse artistiche dei loro alunni, e grazie anche  all’Amministrazione Comunale di Grottaglie e l’Amministrazione Provinciale di Taranto nella persona dell’assessore Giampiero Mancarelli e gli enti privati, ovvero gli sponsors che hanno reso possibile la realizzazione di gran parte degli eventi illustrati: Comune di Grottaglie ,Provincia di Taranto, inMasseria - dell’azienda agricola Fratelli Cassese s.s., DE.MA.FOR, Colorobbia di Quaranta Giuseppe, CECAB di Cosimo Conserva, Banca Mediolanum, Gelateria del Fiore, Cantina due Palme-show Room Grottaglie, SJD distributori. 
 
L’appuntamento si rinnova il prossimo 27 giugno nella città di Castellaneta presso l’anfiteatro comunale in occasione della presentazione Premio Internazionale Crisalide Città di Valentino,  a cura dall’Associazione Musico-Culturale Crisalide di Castellaneta .
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up