Al Monticello film su Papa Giru

Venerdì 13 Maggio presso il Teatro Monticello alle 19:00 e alle 21:00 il pieno per il film intitolato "Papa Giru,amore e vendetta". Alla serata vi sarà in mostra anche il vestito di egli stesso usato all'interno del film.

Quasi tutto prenotato venerdi 13 Maggio al Teatro Monticello, per la prima visione del film "Papa Giru, amore e vendetta", dei registi Tony Zecca e Mino Chetta, i quali si definisco registi per hobby ma di grandi prospettive.

La pellicola della durata di un'ora e venti minuti, è il racconto di una storia, passionale, d'amore e di vendetta, realmente accaduta risalente al 1803 nella Città delle Ceramiche, Grottaglie.

Nei primi anni del 1800 a Grottaglie accadde un episodio storico: venne ucciso il giovanissimo Don Giuseppe Motolese.

Da subito venne accusato Don Ciro Annicchiarico detto Papa Giro il Brigante, nonostante si professò e si ritenne sempre innocente.

L'omicidio scaturì per una rivalità in amore. Entrambi si erano invaghiti per una bella donna, una certa Antonia Zaccaria detta la curciola.

I registi di "Papa Giru, amore e vendetta" sono Tony Zecca e Mino Chetta, i quali hanno avuto il coraggio e la passione di realizzare un film, esattamente nove mesi tra riprese e montaggio, su questa storia molto forte e commovente che ha

I due registi di San Marzano si sono resi celebri nel panorama Pugliese con il loro primo film che riguardava le vicende di Cosimo Mazzeo detto Pizzichicchio. Durante la proiezione verrà esposto il vestito originale di Papa Giru usato per il film. Tony e Mino vengono definiti dalla critica cinematografica tra i maggiori talenti del Cinema Jonico Salentino.

Per ulteriori info contattare:
[email protected].it 

Marialucia Magazzino

E' così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente, e che l'anima è un'entità reale, che non so quali sono le parole umane con cui possa definirlo.

Fernando Pessoa

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up