Il 13 maggio, al Teatro Monticello, la storia del brigante Papa Giru

C'è grande attesa per la prima uscita ufficiale del film "Papa Giru, Amore e Vendetta" (regia di Tony Zecca e Mino Chetta) che avverrà il 13 maggio prossimo al Teatro Monticello di Grottaglie.

Un lavoro tratto da una storia di passione, rivalità e vendetta accaduta nel 1803 nella Città delle Ceramiche: l'omicidio del giovane don Giuseppe Motolese, del quale fu accusato don Ciro Annicchiarico (il brigante Papa Giru dichiaratosi sempre innocente).

E' previsto un solo giorno di proiezione con due spettacoli, alle ore 19:00 e alle ore 21:00.

Ultimi biglietti disponibili presso l' edicola  sita in via De Gasperi n. 39 a Grottaglie.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up