A Taranto "Confiteor": uno spettacolo senza censure, sulla disabilità

Sabato, 20 febbraio 2016, presso l'auditorium Paolo VI della parrocchia Spirito Santo, in via Lago D'Averno 8, in zona Taranto 2, verrà messo in scena un progetto del Teatro della Fede: "Confiteor", uno spettacolo di Giovanni Testori dai toni forti e scandalosi, nel quale si affronterà il tema della disabilità vissuta all'interno di una famiglia comune.

 

Alcuni, forse, saranno tentati a lasciare il teatro, ma l'intento non è altro che quello di prendere di petto la realtà provata da tanti e mostrarla per quella che è.

La vita ci mette, a volte, di fronte a delle dure prove, ma non bisogna mai arrendersi.

Organizzazione a cura di Ciro Lupo e regia di Alfredo Traversa.

Inizio ore 21.00.

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up