Allo Yachting Club di San vito ospite Francesco Caringella

Giovedì 13 agosto, alle 21:30 ci sarà l'Angolo della Conversazione, appuntamento facente parte del cartellone estivo "Una Banca e una Spiaggia differenti per un'estate diversa" promosso da BCC San Marzano di San Giuseppe e Yachting Club di San Vito, il quale ospiterà l'incontro (condotto dal giornalista Angelo Caputo) con lo scrittore Francesco Caringella, autore del romanzo "Non sono un assassino" (Newton Compton), legal thriller che si dipana fra un omicidio senza movente, un'indagine mozzafiato e un finale inaspettato per un esordio sorprendente e unico.

 

La trama del libro narra una vicenda raccapricciante, vicenda che sorprenderà la domestica del Sostituto procuratore Giovanni Mastropaolo. Un uomo giace nello studio della sua villetta, la fronte bucata da un proiettile. Non ci sono segni di effrazione e gli inquirenti rimangono sconcertati: l'omicidio non ha le caratteristiche tipiche di quelli compiuti della malavita organizzata, ipotesi che sembrava la più probabile, dato che la vittima era nota per le sue indagini contro la nuova camorra pugliese. E così, anziché rivolgersi verso l'ambiente criminale, i sospetti si concentrano su Francesco Prencipe, vicequestore, legato a Mastropaolo da antichi rapporti di amicizia e di collaborazione professionale. Dopo un drammatico interrogatorio, il funzionario viene accusato del crimine e arrestato. A questo punto l'unico modo che Prencipe ha per non finire i suoi anni in galera è quello di imbarcarsi in un'ardua battaglia giudiziaria per dimostrare la propria innocenza. Ma nel processo che lo attende verità e menzogna troppo spesso si intrecciano, separate da un sottilissimo filo...

Francesco Caringella, pugliese di nascita, autore del romanzo noir, oltre a essere magistrato penale, è direttore scientifico di Dike Giuridica, autore di numerosissimi manuali forensi, dopo essere stato Ufficiale di Marina Militare e Commissario di Polizia, è dal 1998 Consigliere di Stato. È, inoltre, giudice del Consiglio di garanzia per la giustizia sportiva e componente della Commissione di Garanzia dell'Autorità per le garanzie nella comunicazione. Vive a Roma, e nel 2012 esordisce nella narrativa con "Il colore del vetro" (Robin Edizioni). Pubblica nel 2014 invece "Non sono un assassino", legal-thriller pubblicato da Newton Compton. Nello stesso anno, il suo racconto "Un gioco di specchi" è raccolto nell'antologia Delitti di Capodanno, per Newton Compton.

Marialucia Magazzino

E' così difficile descrivere ciò che si sente quando si sente che si esiste veramente, e che l'anima è un'entità reale, che non so quali sono le parole umane con cui possa definirlo.

Fernando Pessoa

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up