CortoSordi 2015: Conferenza Stampa e serata tema giustizia allo Yachting Club In evidenza

Il conto alla rovescia è iniziato e l'edizione 2015 del "Corto Sordi": la rassegna cinematografica ideata dall'associazione Utopia e dedicata ad uno dei più grandi personaggi del cinema di tutti i tempi è ormai alle porte. Nelle serate del 17 e 18 luglio, nella centralissima scuola "De Amicis" di Grottaglie, gli atti conclusivi e la proclamazione del vincitore che succederà a Saverio Deodato.

Giovedì 9 luglio però sarà una giornata importante, vero e proprio antipasto del doppio appuntamento fissato per la settimana prossima. In programma sia la conferenza stampa ufficiale di presentazione che una serata a tema.

Protagonista proprio Saverio Deodato che si affermò grazie al corto "Con gli occhi chiusi" nell'edizione del 2014. L'attore romano infatti presenzierà sia al primo che al secondo rendez – vous.

Il programma della giornata prevede alle ore 17.30, all'interno della sede dell'associazione Utopia, in via San Francesco 53, una delle vie più caratteristiche del centro storico grottagliese, la conferenza stampa in cui il presidente Ciro Petrarulo, Raffaella Caso ed Alfredo Traversa, illustreranno nei dettagli gli aspetti salienti dell'evento che, per questa edizione, prende spunto dall'opera cinematografica "Detenuto in attesa di Giudizio".

Alle 21.30 invece l'appuntamento è allo Yachting Club di San Vito. Qui si potrà assistere ad una vera e propria anteprima. Oltre a Saverio Deodato, ospite della serata sarà la cantautrice Lorena Pizzoleo. Interverranno la dott.ssa Stefania Baldassari, direttrice della casa circondariale di Taranto ed il dott. Antonio Morelli che discuteranno sul tema scelto quest'anno dagli organizzatori: la giustizia. Nel corso della serata verrà proiettato il corto "Con gli occhi chiusi". Si tratterà di un vero e proprio passaggio di testimone tra le due edizioni.

SAVERIO DEODATO. Figlio dell'attrice Silvia Dionisio e del regista Ruggero Deodato, nasce l'8 maggio del 1972 e fin da giovane si dedica alla recitazione. Nel 1998 ottiene si diploma alla East 15 Acting School di Londra.

Nel corso degli anni ha lavorato in teatro (Hendrik Christian Andersen con regia di Paolo Bonacelli; Fame con sua regia) e anche in varie fiction televisive (su tutte La squadra, Incantesimo, Il Maresciallo Rocca, Distretto di Polizia, Cuore contro cuore, R.I.S., Don Matteo, e Medicina Generale).

Per maggiori informazioni: www.CortoSordi.it / [email protected]

Carmelo Antonazzo

Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up