Al via il laboratorio di scrittura di Terrazza Nardina

Terrazza Nardina, il contenitore culturale della bottega ceramica Kéramos, nel cuore del Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie (TA) si arricchisce di creatività. Per tre giorni il 24, il 25 e il 26 luglio sarà possibile intraprendere un percorso di scrittura dall'intreccio fantasioso e narrativo condotto dalla scrittrice palermitana Beatrice Monroy.

Il laboratorio sarà un momento di ritrovo fra persone che desiderano condividere i propri racconti e imparare come renderli accessibili. I partecipanti saranno coinvolti direttamente sia nell'apprendimento della struttura di un racconto breve (trama, personaggi, descrizioni, incipit) che nelle tecniche capaci di stimolare la creatività.

La novità è che si lavorerà proprio sui testi dei partecipanti perciò è indispensabile inviare il proprio racconto (non più di quattro pagine A4, con spaziatura due, corpo 12, nel caso di racconti più lunghi, la scrittrice si riserva di lavorare solo sulle prime quattro pagine) non oltre la data il 18 luglio a Terrazza Nardina c/o Laboratorio ceramico "Kéramos"- Via Crispi, 12/1°p – Grottaglie (Ta) e alla mail di Beatrice Monroy, [email protected].

Ma per chi volesse cimentarsi per la prima volta nel mondo della scrittura e quindi non ha un testo da inviare, potrà scriverlo nella tre giorni. Insomma un appuntamento imperdibile per chiunque ami la narrazione e il racconto.

Il laboratorio della durata di 16 ore sarà articolato nel seguente modo:

  • Venerdì 24 luglio 2015 dalle ore 17.00 alle 21.00
  • Sabato 25 luglio 2015 dalle ore 17.00 alle 21.00
  • Domenica 26 luglio dalle ore 9.00 alle 13.00

Il costo del laboratorio è di 100 euro. Da versare nel seguente modo: 50 euro al momento della prenotazione e 50 euro all'inizio del corso.

Al laboratorio, aperto ad un massimo di 20 iscritti, ci si potrà prenotare tramite mail all'indirizzo: [email protected].

Per i partecipanti al corso è prevista la possibilità di partecipare ad una visita guidata all'interno del Quartiere delle Ceramiche e eventuale esperienza laboratoriale presso Laboratorio Ceramico Kéramos.

Per informazioni è possibile chiamare il seguente numero 349/4978165.

Il laboratorio di scrittura si inserisce nel programma della stagione estiva culturale di "Terrazza Nardina", ideato dalla sua proprietaria Adina L'Assainato. Una deliziosa terrazza che si affaccia sul maestoso Castello Episcopio di Grottaglie, un piccolo gioiello scavato nella gravina che Adina ha voluto trasformare in un appuntamento con la cultura, l'arte, la fotografia, la scrittura, il teatro. Un salotto all'aperto per tutti dove si incontrano giornalisti, scrittori, critici, storici ed artisti in un'atmosfera di convivialità.

BEATRICE MONROY

Palermitana, ha vissuto in tante città, in Italia, in Francia, negli Stati Uniti, ora vive a Palermo. Si occupa di letteratura, scrittura e narrazione.

La letteratura:

Raccontare i grandi romanzi, i racconti del mito trasmettendo alla gente il piacere dei libri e delle grandi storie di cui siamo intessuti

La scrittura: laboratori di scrittura e narrazione.

Insegna drammaturgia alla scuola del Teatro Stabile di Palermo, diretta da Emma Dante

Ha condotto laboratori di scrittura con le donne maltrattate del Centro Antiviolenza dell'UDI di Palermo.

Ha collaborato con Emergency per fare narrare ai ragazzi di Lampedusa i loro complicati percorsi di sopravvivenza

Dirige una Collana editoriale per La Meridiana Edizioni dal titolo Passaggi di donne, dieci storie di donne per ogni regione d'Italia raccontate da dieci giovani scrittrici

Le sue storie:

  • Per Avagliano " Oltre il vasto Oceano", candidato al Premio Strega 2014
  • Per la Meridiana Edizioni" Ragazzo di razza incerta"

Collabora con RaiRadio3, ultimo lavoro: "Vite che non sono la tua" - novembre 2014

Per il teatro, ha scritto per il regista Walter Manfré tra cui "Omaggio ai corpi incorrotti delle beate", e "La Confessione-Una suora" e per il regista Gigi Borruso

È stata per tanto tempo un'operatrice culturale

A Palermo ha fondato e diretto prima il centro Atelier e poi Libr'aria

Ha inventato l'evento "La notte dei mille racconti" a cui è particolarmente legata per lo straordinario impatto che ha sulla città

Ha due figli gemelli, al centro del suo cuore

Pratica Yoga da tutta la vita.

TN

Ultima modifica ilSabato, 04 Luglio 2015 17:22
Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up