Cinema Vittoria, una rassegna primaverile di qualità

Continuerà mercoledì prossimo la rassegna "Primavera d'essai", un progetto dei titolari del Cinema Vittoria di Grottaglie che prevede la proiezione di 5 film di qualità.

La "primavera" cinematografica nella Città delle Ceramiche si è aperta il 29 aprile scorso con "Storie pazzesche", prodotto da Pedro Almodovar e diretto dal trentanovenne argentino Damián Szifrón. Una commedia grottesca che racconta di un pilota, Pasternak, il quale, dopo aver riunito su un volo tutti coloro che lo avevano, in qualche modo, ferito, decide di schiantarsi su una casa di riposo che risulterà essere quella che ospitava gli stessi genitori.

Il 6 maggio sarà la volta di "Turner" (film del 2014 diretto da Mike Leigh), per poi continuare il 13 maggio con "Mummy" di Xavier Dolan (confermato nella rassegna), il 20 maggio con "Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza" di Roy Andersson, e terminare il 27 maggio con il Cinema on demand, ovvero un film votato e scelto da coloro che hanno acquistato l'abbonamento per tutti gli spettacoli.

Alcuni film, pur non avendo una grande pubblicità mediatica, racchiudono messaggi per riflettere e riescono a soddisfare lo spettatore che ritrova nel cinema un'occasione sia di svago che di cultura.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up