Conto alla rovescia per la XXXV^ Mostra del Presepe a Grottaglie

Domenica 7 dicembre sarà inaugurata, alle ore 18.30, la XXXV^ edizione della Mostra del Presepe allestita presso le sale superiori del Castello Episcopio, organizzata dal Comune di Grottaglie.

Nata nel 1980 come testimonianza dell'antica tradizione locale, ha attratto numerosi maestri di levatura nazionale ed internazionale, le cui opere sono oggi conservate presso la sezione dei presepi del Museo della Ceramica della città. "Da trentacinque anni", sottolinea Ciro Alabrese, sindaco di Grottaglie "la Mostra del Presepe rappresenta, nella città di Grottaglie, un momento di incontro culturale ed artistico dedicato alla riflessione sulla sacralità del Natale. Il presepe, che ne è la raffigurazione universalmente riconosciuta, ci trasmette messaggi sempre nuovi di profonda umanità, attraverso l'antica arte ceramica". Nel corso delle ultime edizioni la Mostra si è caratterizzata per l'approfondimento tematico dei valori cristiani, iconografici e formali legati alla rappresentazione artistica del presepe. L'assessore alla cultura di Grottaglie, prof.ssa Maria Pia Ettorre: "L'attenzione e l'interesse sempre crescenti nei confronti del presepe in ceramica, conferma, qualora ce ne fosse bisogno, l'elevato livello artistico raggiunto dai ceramisti grottagliesi e l'originale preziosità delle loro opere. Il Natale, quindi, si rinnova e rivive nelle figure tradizionali o stilizzate, realizzate con tecniche sapienti e innovative, producendo bagliori e colori che scaldano il cuore". La 35esima Mostra del Presepe è tra gli eventi inseriti nel programma ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) per EXPO 2015: entra, così, nel circuito nazionale di "Res Tipica" ottenendo il riconoscimento di manifestazione di particolare rilievo culturale ed artistico. L'evento "Mostra del Presepe" di Grottaglie è stato, inoltre, censito e ammesso alle votazione per il Premio Italive 2014, iniziativa promossa da Codacons con la partecipazione di Autostrade per l'Italia, in collaborazione con Coldiretti, che premia i migliori eventi organizzati per promuovere i territori e le tradizioni locali. Le votazioni espresse dai visitatori, che saranno raccolte fino alla fine dell'anno e giudicate da una commissione di esperti, determineranno il vincitore del Premio 2014, assegnato e consegnato il prossimo gennaio a Roma presso l'Area Archeologica dello Stadio di Domiziano in Piazza Navona. La Mostra sarà visitabile fino al 6 gennaio 2015 tutti i giorni ad ingresso libero, con i seguenti orari: 10.00 - 13.00 / 17.00 - 21.00. Ingresso libero. Per informazioni telefonare al numero verde Ufficio IAT 800 545 333

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up