Logo
Stampa questa pagina

Cultura in rosa: successo per Gabriella Rodia ed Enza Armiento

Si è conclusa sabato sera presso l'Associazione culturale "Utòpia" di Grottaglie, la personale di pittura dell'artista Gabriella Rodia.

Tanti i visitatori che hanno apprezzato le donne magnifiche raffigurate dalla pittrice nelle sue tele. Significative ed originali. I sette vizi capitali descritti con femminilità usando figure spesso contorte, coraggiose, tristi
ed umiliate. Tutti i circa trenta dipinti avevano qualcosa da raccontare, "Germinazioni di fortezza", "Carità reciproca", "Sguardi" ed impresso nella mente è stato il quadro superbo de "Il peccato di Eva" il quale attirava l'attenzione per i colori usati, quel viso di donna
indeciso ma bramoso, dagli occhi semichiusi che sembravano aperti, i capelli d'oro selvaggi che ricordavano la figura mitologica di Medusa, la mela tra le dita di una mano che sembrava un calice contenente veleno e fiori blu che rendevano il tutto bucolico. La Rodia si dichiara soddisfatta dell'evento. Ha iniziato questa esperienza colma di emozione e felice per poter esporre la sua arte finalmente a Grottaglie, ed il pubblico le è stato vicino. Nella serata di chiusura della mostra è stato presentato il libro di poesie "Di Tanto in vita"
scritto da Enza Armiento, artista umile che merita ma non ama i riflettori. Spiega come il poeta o comunque l'artista in generale non debba essere necessariamente sincero ma debba esprimere la sua arte. L'Arte come salvezza dell'Arte stessa. Il creare rende l'artista vivo, meno solo. Poeta è chi sa attingere ai propri sogni e diffonderli in maniera semplice e comprensibile. Le sue creazioni hanno un taglio sociale, raccontano dei rapporti col Divino, parlano con versi d'amore mirando a risvegliare le coscienze sopite. Eventi culturali riusciti ed apprezzati che hanno visto protagonista Lei, la Donna, passionale, esuberante meravigliata e meravigliosa, disincantata. "La Prima Pietra" ha lasciato il segno. A presto con gli eventi "Utòpia", e che cultura sia.

Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Progetto realizzato da Cinetyk. Tutti i diritti riservati.