Rassegna d'arte contemporanea al Castello Episcopio

Dal 18 al 26 ottobre 2014 presso il Castello Episcopio di Grottaglie, si terrà la prima edizione della Rassegna d'Arte Contemporanea "Ars Gratia Artis" a cura della Precis Arte.

L'evento a cui è stato concesso il patrocinio morale del Comune di Grottaglie vedrà protagonisti 30 talentuosi artisti provenienti non solo dalla Puglia, ma anche dalla Toscana, dalla Sardegna, dall'Emilia, dalla Calabria e dal Veneto. Saranno presenti al vernissage del 18 ottobre, alle ore 18:00, il Sindaco della Città delle Ceramiche Avv. Ciro Alabrese, l'Assessore alla cultura Prof.ssa Maria Pia Ettorre, il critico d'arte Dott.ssa Carla Grassano, la poetessa Anna Marinelli, la responsabile della Precis Arte Lucia La Sorsa. Nel corso dell'inaugurazione verrà presentato il libro "Ars Gratia Artis" a cura della Dott.ssa Carla Grassano che ha recensito le opere degli artisti presenti all'evento. La Precis Arte si apre ad artisti affermati e giovani emergenti, ambisce ad essere vetrina sia per chi ha già raggiunto fama e notorietà, sia per chi con sacrificio e dedizione desidera affacciarsi al mondo dell'arte. Gli artisti selezionati sono: Achille Massimillo, Alessandro Avarello, Andrea Carlini, Antonio Caramia, Antonio Pamato "Libero", Ciro Lupo, Dora Battista, Egos XII "Artista cronista", Ercole Gino Gelso, F. Paolo Occhinegro, Flavio Calabrese, Francesca Guetta, Francesco La Sorsa, G.C. La Sorsa, Giovanni Lacatena, Giuseppa Maria Gallo, Lena Larizza, Leonardo Serra, Lucia La Sorsa, Marco Corso, Maria Teresa Stasi, Mario Cianciotti, Michele Calabrese, Nicodemo Lezza, Rosa Potere, Ruggero Di Giorgio, Suzana Lotti, Tina Marzo, Tiziana Sciacovelli "Tathiana Shake Welling". La mostra sarà visitabile dal pubblico tutti i giorni dalle ore 17:00 alle 20:00. Maggiori informazioni sull'evento saranno presenti
nel sito web www.precisarte.jimdo.com.

Ultima modifica ilMartedì, 14 Ottobre 2014 00:37
Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up