Il filo di Arianna nel Quartiere delle Ceramiche per il [email protected] 2014

[email protected] 2014, ovvero la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, si svolgerà il 12 ottobre 2014 presso il Museo della Ceramica di Grottaglie. In questa giornata, a cui aderiscono tutti i musei Italiani, si potrà giocare ed imparare con tutta la famiglia, dai più grandi ai più piccoli. Il programma di [email protected] 2014 consisterà in un passeggiata guidata nel Museo con tante attività ludico-creative tutte gratuite per le famiglie.

Quest'anno IL FILO DI ARIANNA sarà l'elemento che unirà tutti i musei aderenti e le famiglie partecipanti, diventando così il tema conduttore intorno a cui ruoteranno tutte le attività della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo.

I testimoni ufficiali dell'edizione 2014 saranno Matì e Dadà, i due personaggi protagonisti del cartone animato "L'Arte con Matì e Dadà", il primo cartoon Rai che si occupa di arte a misura di bambino. I due simpatici personaggi saluteranno tutti i bambini ed i genitori che vi parteciperanno e poi verranno proiettate due puntate del simpatico cartone animato nel Museo delle Ceramiche.

Durante il programma della giornata, le famiglie saranno accompagnate dagli operatori di Sistema Museo in una divertente passeggiata tra le antiche forme e decori della tradizione ceramica locale: sarà un'esperienza che darà a tutti l'opportunità di conoscere più da vicino il mondo dell'argilla e familiarizzare con i principali aspetti, oggetti e tecniche che caratterizzano la produzione figulina. Un'attività creativa coinvolgerà le famiglie che impareranno a graffire sulla propria mattonella d'argilla i personaggi animati di Matì o Dadà. Inoltre i più piccoli potranno divertirsi con colori e matite per creare un bel disegno sulla giornata a loro dedicata: i disegni più rappresentativi parteciperanno poi al concorso e potranno vincere libri d'arte offerti da alcune case editrici.

Ci sarà anche una caccia al tesoro con tanti indizi dislocati tra le botteghe artigiane del Quartiere delle Ceramiche: le famiglie, munite di mappa, seguiranno il filo rosso che le porterà alla soluzione, proprio come Teseo riuscì ad uscire dall'intricato labirinto grazie al filo che gli fu donato da Arianna. Un delizioso omaggio della Pasticceria Bernardi sarà gentilmente offerto in onore di [email protected] per concluderere in dolcezza questa giornata unica al Museo della Ceramica.

"Istituire questa giornata è stato un passo importante – spiega Elisa Rosa, fondatrice del portale internet www.kidsarttourism.com e Direttore Artistico di [email protected] 2014 – perché come è scritto nella convenzione sui diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza dell'ONU, Articolo 31, "Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto [...] a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica. Gli Stati parti rispettano e favoriscono il diritto del fanciullo di partecipare pienamente alla vita culturale e artistica e incoraggiano l'organizzazione, [...] di attività artistiche e culturali". "In questo particolare momento storico – conclude Elisa Rosa - una giornata dedicata alla fruizione della cultura per le famiglie con bambini non potrà che essere vista positivamente e darà un messaggio importante".

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI:

Data: domenica 12 ottobre 2014
Luogo: Museo della Ceramica di Grottaglie, Castello Episcopio, Grottaglie (TA)
Biglietto: Attività GRATUITA!
Orario: dalle 10.00 alle 12.30
Partecipanti: Mamme, Papà e bambini dai 7 anni (max 10 famiglie)
La prenotazione è obbligatoria telefonando al numero 099-5623866
Per ulteriori informazioni: Ufficio IAT, Numero Verde 800 545 333; tel. 099 5623866 –
[email protected], [email protected],
Sito web: www.famigliealmuseo.it
Facebook: Museo della Ceramica di Grottaglie

Ultima modifica ilVenerdì, 10 Ottobre 2014 00:04
Cinzia Marangella

"Sometimes you just need to look at things from a little different perspective and you will see the world through new eyes.

A volte hai solo bisogno di guardare le cose da una prospettiva un po' diversa e vedrai il mondo con occhi nuovi"

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up