Grande successo per il "Consorzio dei ceramisti di Grottaglie" alla Sagra del Vino

Riconosciuta ed apprezzata in tutto il mondo per l'eccellenza delle sue ceramiche, la città di Grottaglie (Ta), unico centro pugliese protetto dal marchio "D.O.C" torna, in questi giorni, a far parlare di sé in maniera più che positiva. Dopo la nascita, avvenuta il 31 gennaio scorso, del "Consorzio Dei Ceramisti" (formato da 18 produttori) voluto dal GAL Colline Ioniche alla quale hanno partecipato Antonio La Grotta (Presidente del citato consorzio), Rocki Malatesta (Direttore Generale del Gal ), Antonio Prota (Presidente del Gal Colline Ioniche), il Sindaco di Grottaglie, Avv. Ciro Alabrese e l' Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia Loredana Capone, numerosi sono stati gli eventi che hanno visto protagonisti i grandi Maestri Ceramisti associati. Da ultimo, la loro partecipazione su gentile invito del Sindaco della città di Carosino (Ta) Arcangelo Sapio, alla 48^ edizione de "La Sagra del Vino", importante kermesse estiva del luogo, inaugurata il 17 agosto con la spettacolare accensione della fontana monumentale dalla quale sgorgava inebriante vino. Manifestazione ben curata dalla Proloco nella persona del Presidente Giovanni Friuli, che è riuscita a soddisfare le aspettative dei residenti e dei tantissimi visitatori. In uno spazio a loro riservato nelle sale del ristrutturato Castello, i Maestri hanno esposto i loro bellissimi manufatti, tra i quali i caratteristici "capasoni" (da "capax", ovvero capace) ed oggetti antichi della tradizione grottagliese a tema, che hanno ottenuto numerosi consensi ed apprezzamenti, a riconoscimento di un impegno e di una bravura evidenti, tanto da richiedere una proroga della loro presenza dal 20 al 24 agosto. Gli organizzatori della Sagra inoltre, entusiasti del lavoro svolto e del successo ottenuto, hanno invitato i ceramisti partecipanti a collaborare nuovamente insieme per la prossima edizione, producendo soprattutto manufatti esclusivi. Arrivano dunque, a soli pochi mesi dalla sua formazione, i primi risultati soddisfacenti per il Consorzio, mezzo per favorire la conoscenza dell'arte ceramica grottagliese a livelli anche internazionali. Grottaglie, che da anni forma i giovani della provincia ionica nel suo Liceo artistico, già Istituto Statale d'Arte, non perde la bellezza del suo patrimonio e della sua tradizione. Da visitare, le varie botteghe presso il rinomato Quartiere delle Ceramiche aperte tutto l'anno.

Ultima modifica ilGiovedì, 28 Agosto 2014 12:53
Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up