Manisi: "il Taranta Folk Fest si afferma Grande Evento”

Valerio Manisi, presidente legale dell'associazione "Teatro Jonico Salentino" racconta tramite comunicato l'ultima edizione del Taranta Folk Fest e la sua affermazione come grande evento. "Credo che quest'anno il Taranta Folk Fest si sia davvero affermato. Raggiungendo il suo meritato apprezzamento, diventando finalmente un altro punto di riferimento in Puglia per la musica tradizionale, la world music, la musica d'autore e... di "tradinnovazione" (per dirla in termini "mascarimirìaci")."


"A distanza di alcuni giorni - continua Manisi - un membro del Canzoniere Grecanico Salentino, mio carissimo amico e persona che stimo immensamente (non rivelo il nome per molteplici ragioni) mi dice:
<<Complimenti per la festa organizzata a Grottaglie! Una professionalità, un'accoglienza e un'organizzazione che non hanno nulla da invidiare ai più importanti festival del mondo!>>
Ora... ci saranno tante cose da rivedere e migliorare il prossimo anno, certamente! Una tra le tante, la maledetta situazione dei parcheggi che, se vogliamo, ci compete in parte... data la pessima situazione "stradale" inerente a Fantiano! Ma... sentire un complimento del genere, fatto da una persona che porta la nostra musica ogni giorno, tutto l'anno, nel mondo e nelle più importanti circostanze musicali... non solo ripaga tutte le sofferenze e le ansie passate, ma fa intuire che, in fondo, non ci stiamo muovendo per niente male. Ma, oltre a questo, decine e decine di altre situazioni, ci hanno fatto capire che "non bisogna fermarsi"!
L'esperienza è stata magica - spiega Manisi - più di tutti gli altri anni. Per la valanga di gente che ha voluto visitare e conoscere Riggio, per coloro che hanno seguito gli stage meravigliosamente tra la natura e le meraviglie di Fantiano ... per il mare di partecipanti che avevamo dinanzi a noi che cantavamo e per il calore e l'affetto che abbiamo ricevuto ... ma anche, e soprattutto, per le collaborazioni e le amicizie che ci hanno affiancato e che hanno resto possibile la Quinta Edizione del Taranta Folk Fest."
Il presidente della associazione teatrale, musicale e culturale "Teatro Jonico Salentino" conclude ringraziando tutti.
"Tutti quelli che hanno duramente lavorato: la Compagnia del Teatro Jonico Salentino. Poi tutti coloro che hanno partecipato, in migliaia, dalle 16:00 del pomeriggio alle 2:00 di notte e... vorrei concludere "sperando"! Sperando che la nostra Amministrazione, prima di principiare la "riqualificazione" delle Cave di Fantiano prevista, con 750mila €, voglia ridiscutere seriamente quel progetto. A oggi rappresenta solamente l'ennesimo stupro a quei luoghi, al Parco delle Gravine e alla sua tutela, all'estetica naturale di quei posti che non ha assoluto bisogno di un'ennesima cementificazione, costruzione di strutture inutili e ruderi nella natura. Con tutto quello che le associazioni fanno con i propri grandi eventi per Grottaglie, penso che una minimia considerazione sia dovuta ... visto che le problematiche la affrontiamo fisicamente e non solo teoricamente, su carta. Poi... una volta che ci sono dei soldi, non buttiamoli come al solito."

Ultima modifica ilMercoledì, 20 Agosto 2014 12:26
Gabriele Palumbo

"Non sono quasi mai serio, e sono sempre troppo serio. Troppo profondo, troppo superficiale. Troppo sensibile, troppo freddo di cuore. Io sono come un insieme di paradossi." — Ferdinand de Saussure

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up