Fernando Santopietro: jazz per passione, fotografia per gioco.

Dopo aver sorseggiato un buon caffè, scambio due parole con Fernando Santopietro, titolare del "Jazz Caffè" sito in Via Rodari (presso piazza Padre Pio) a Grottaglie. Dal nome del suo locale si intuisce che Fernando è un appassionato di musica jazz, genere musicale nato negli Stati Uniti tra l'800 ed il 900 (coincidenza vuole che proprio oggi il mondo della musica pianga Giorgio Gaslini, inventore del jazz italiano, noto in tutto il mondo per la colonna sonora di "Profondo Rosso"). E poi un'altra passione lo caratterizza: la fotografia. Semplicemente per gioco. In maniera umile e senza cercare di raggiungere alti livelli professionali. Ma è bravo Fernando, e lo si nota in ogni scatto che pubblica sulla sua pagina facebook o sulla pagina che la rivista on line "VOGUE" dedica a tutti gli appassionati di fotografia, a titolo gratuito e senza sorta di collaborazione ("fernandosantopietrophotovogue" ). Inoltre, sta ricevendo richieste di partecipazione a mostre, da ultime, a Manduria e Taranto. Tutto iniziò circa 7 anni fa, quando Fernando iniziò a fotografare i luoghi che visitava. Poi ci fu l'incontro con un fotografo grottagliese che gli regalò una macchina fotografica analogica spiegandogli come usarla. Lui, curioso, inizia il suo "gioco". Un gioco che regala emozioni. Bellissime tra le altre, le foto in bianco e nero fatte per le vie del paese. Semplici e suggestive. Cattura il momento e ce lo regala. Solo questo.

Ultima modifica ilMercoledì, 30 Luglio 2014 13:28
Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up