Primo Concorso Internazionale di esecuzione musicale a Grottaglie

È tutto pronto per il 'primo Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale' che si svolgerà a Grottaglie dal 26 maggio all'1 giugno, nel Teatro Monticello. La Città delle ceramiche diventa palcoscenico per giovani talenti italiani ed esteri. L'iniziativa è promossa e organizzata dall'associazione musicale Domenico Savino (direttori artistici i maestri Paolo Cuccaro, Pierpaolo De Padova e Giuseppe Riccio), con i patrocini del Comune di Grottaglie, della Provincia di Taranto e dell'I.S. di Studi Musicali 'G. Paisiello' e in collaborazione con il Lions Club Grottaglie.


Le iscrizioni hanno raggiunto numeri significativi: i partecipanti al concorso sono 200. I musicisti potranno esibirsi davanti agli esperti della giuria e mettere alla prova il proprio talento e le proprie competenze tecniche. Il concorso si articola in 11 sezioni: pianoforte, archi, fiati, fisarmonica, arpa, chitarra, percussioni, ensemble e musica da camera, scuole medie e superiori ad indirizzo musicale, canto lirico e composizione. Ogni sezione è suddivisa in categorie per età, ad eccezione del canto lirico e della composizione, in cui è prevista un'unica categoria. In palio 3000 euro in premi in denaro – offerti dal Lions Club – medaglie, coppe e diplomi di riconoscimento.
L'1 giugno, alle ore 20, si svolgerà la serata conclusiva, con le selezioni finali del concorso e l'esibizione dei primi premi assoluti; saranno presenti il M° Lorenzo Fico, direttore dell'I.S. di Studi Musicali Paisiello di Taranto, rappresentanti del Comune di Grottaglie, della Provincia e delle associazioni.
"Oltre che un competizione in cui ogni artista si cimenta con le proprie abilità, questa iniziativa rappresenta un'occasione per promuovere e divulgare la cultura musicale, incoraggiare i giovani allo studio di uno strumento o del canto e della composizione, sostenerli per intraprendere la carriera professionale e concertistica", hanno dichiarato in coro i tre direttori artistici. È anche un modo per valorizzare il territorio, dal momento che Grottaglie diventa la sede ufficiale della prima edizione di questo concorso musicale; per un'intera settimana i partecipanti al concorso avranno occasione di conoscere più da vicino il comune ionico. Grottaglie è stata scelta infatti dall'associazione anche come sede del 'Festival Musicale Città delle Ceramiche': nel mese di luglio, 14 appuntamenti musicali alle Cave di Fantiano e al castello episcopio, tra questi due opere liriche (l'Elisir D'amore di Donizetti, 10 luglio e La Traviata di Verdi, 16 luglio) e il concerto inaugurale di Vinicio Capossela (3 luglio) che, in un'inedita veste classica, rileggerà "Il carnevale degli animali" di Charles-Camille Saint-Saëns. Durante il festival si esibirà il primo premio assoluto che vincerà il concorso musicale.

Ciro Piergianni

Un giornale deve riconoscere la verità ovunque essa sia e occuparsi non solo di come stanno le cose, ma di come dovrebbero essere.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up