Il realismo pittorico di Strino al Castello Episcopio In evidenza

La prima mostra pittorica si è tenuta a Taranto dal 24 aprile al 2 maggio 2013 presso la Galleria d'Arte "L'Impronta". L'enorme successo riscontrato ha fatto eco, esponendo le opere in tutta la Puglia, da Grottaglie a Bari, e per finire a Lecce grazie alle associazioni "L'Obiettivo" e "Utòpia".


Il promotore di queste iniziative, Arturo Paride Simon, ha voluto chiudere il viaggio itinerante sul realismo pittorico di Gianni Strino allestendo la mostra a Grottaglie, arricchendola con opere inedite del maestro e, per la prima volta, con le opere della figlia d'arte Francesca Strino.
L'evento si inaugurerà presso il Castello Episcopio il 3 Maggio alle ore 18,00. Saranno presenti i critici d'arte prof. Francesco Salamina e prof. Laura Maniscalco.
L'inaugurazione sarà arricchita dalla performance del prof. Salamina che, in qualità di poeta recitatore, rappresenterà alcune poesie. All'evento interverranno il sindaco e l'assessore alla cultura e al turismo di Grottaglie.

Ultima modifica ilDomenica, 27 Aprile 2014 16:29
Ciro Piergianni

Un giornale deve riconoscere la verità ovunque essa sia e occuparsi non solo di come stanno le cose, ma di come dovrebbero essere.

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up