Evitare di perdere altro tempo: Incontro PD con il presidente della V commissione regionale

Evitare di perdere altro tempo e puntare su scelte di sistema che privilegino gli investimenti e valorizzino il nostro territorio dal punto di vista ambientale, occupazionale, economico e industriale.Lo ha dichiarato la segreteria cittadina del PD. E Coninua:
“È questo il punto fermo posto dalla nuova Segreteria Cittadina del Partito Democratico di Grottaglie nel corso di un serrato incontro svoltosi il 30 Gennaio - proprio alla vigilia della festa patronale - col Consigliere Regionale Donato Pentassuglia, Presidente della V Commissione (Tutela del Territorio e delle Risorse Naturali, Urbanistica, Lavori Pubblici, Trasporti) a proposito delle prospettive dell’aeroporto “M. Arlotta” e dell’interruzione degli allacci idrici e fognanti nella Città delle Ceramiche.”
Prosegue: “Per quanto riguarda lo sviluppo dell’aeroporto jonico, Pentassuglia ha ribadito la necessità di realizzare tutti quegli accorgimenti tecnici ed urbanistici che possano contribuire a realizzare una prospettiva seria e reale per la destinazione “cargo”, impegnando attivamente non solo l’Amministrazione Comunale di Grottaglie ma anche quella di Monteiasi. È stato comunque sottolineato che la destinazione cargo non esclude un possibile utilizzo del nostro aeroporto anche per i voli civili, charter e di linea, qualora ci fossero compagnie aeree che abbiano la volontà e la convenienza economica ad investire nel nostro territorio.”
Infine la segreteria conclude: “Per quanto riguarda il secondo punto, la Segreteria e i consiglieri comunali del PD – anche attraverso una formale richiesta scritta - hanno sollecitato la convocazione in tempi strettissimi della V Commissione Regionale, presieduta proprio da Pentassuglia, per affrontare con gli Enti competenti, ed in special modo con l’AQP, il problema riguardante gli allacci idrici e fognanti nel nostro Comune, considerato che il rischio di bloccare le attività relative a qualsiasi forma di allaccio al sistema idrico e fognante potrebbe avere conseguenze devastanti per l’intera comunità grottagliese.”

Ultima modifica ilSabato, 22 Marzo 2014 15:04
Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up