Sel: "A noi accuse strumentali da parte di Vigiliamo"

 

Dopo le parole di Etta Ragusa, che nei giorni scorsi aveva accusato la locale sezione di Sinistra, Ecologia e Libertà di aver dato ai cittadini informazioni errate in merito alla piattaforma dei rifiuti, altrettando dura è giunta le replica del partito di Vendola, che definisce "strumentali e incomprensibili" gli attacchi di Vigiliamo per la Discarica.
 
"Nell’ultimo consiglio comunale del 27 Settembre u.s. - recita una nota stampa di Sel - è stata promossa una interrogazione rivolta all’Assessore all’Ambiente, Ing. Giammarco Lupo, riguardante il progetto Ecolevante per la realizzazione della piattaforma di "inertizzazione dei rifiuti pericolosi e non" ritenuta dall’interrogante in itinere. Tale interrogazione ha ottenuto una risposta inadeguata da parte dell’assessore al ramo, lasciando l’argomento in sospeso ed in preda alle illazioni più diffuse.
A tal proposito leggiamo con stupore la nota diffusa a mezzo stampa ad opera del comitato "Vigiliamo", in particolar modo per la parte in cui viene strumentalmente rivolto un attacco al nostro partito. Premettiamo che le istanze di trasparenza e chiarezza rivolte all’Amministrazione Comunale ci trovano concordi da sempre e non solo sull’argomento in oggetto.
L’accusa rivoltaci di aver diffuso artatamente – “in piena campagna elettorale” – un comunicato, ritenuto evidentemente strumentale da parte di "Vigiliamo per la discarica/Rinascita Civica /CittAttiva", è gratuita e totalmente priva di fondamento. Pur comprendendo le ragioni di "Vigiliamo", ovvero di tentare di conservare un malcelato primato da primogenitura sull’argomento, suggeriamo per il futuro di ricorrere alle fonti ufficiali prima di lanciare anatemi ed accuse nei confronti di chi invece le consulta e le diffonde.
Infatti dalla lettura della comunicazione della Regione Puglia, inviata a tutti gli enti interessati compreso il Comune di Grottaglie, in data 16 Marzo 2011 si apprende che la Società Ecolevante Spa ha dichiarato di rinunciare al procedimento avviato riguardante la piattaforma di inertizzazione. Per amor di precisione aggiungiamo che l’archiviazione della pratica in oggetto corrisponde al fascicolo numero 61. Ciò detto, ci piacerebbe sapere da cosa "Vigiliamo" deduce una nostra finalità che non sia altra che quella di una corretta e puntuale informazione alla cittadinanza. 
Accantonato l’argomento piattaforma, in merito alla conferenza dei servizi del 4 Luglio u.s. svoltasi presso l’Assessorato regionale all’Ecologia e Ambiente si è discusso esclusivamente del "riesame ed aggiornamento dei provvedimenti dell’ A.I.A (D.D. n. 426 del 3 Luglio 2008) ed esame del progetto di un impianto di trattamento del percolato". Purtroppo dobbiamo rilevare, paradossalmente, che nella citata seduta del consiglio comunale si è discusso poco della conferenza dei servizi e molto invece di una piattaforma superata ed archiviata."
Ultima modifica ilMercoledì, 05 Ottobre 2011 13:42
Redazione

La Redazione di Grottaglie 24: un team affiatato di giovani, in continuo movimento e sempre alla ricerca di nuove risorse. Notizie, eventi, community e tanto altro ancora.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up