Ciro D'alò col drappo rosso ringrazia i cittadini e invita alle urne In evidenza

"Vi ringraziamo tutti, uno ad uno".

"Ringraziamo gli oltre 8 mila cittadini che hanno preferito me e la coalizione Grottagle On. Grazie per la vostra fiducia che faremo di tutto per ricambiare, cambiando in meglio questa città".

Ciro D'Alò, candidato sindaco della coalizione Grottaglie On, sale sul palco allestito in piazza Principe di Piemonte davanti alla folla (con un drappo rosso simbolo della lotta contro i femminicidi e la violenza sulle donne), che lo attende e lo applaude. Il 46% ottenuto al primo turno rappresenta un risultato straordinario e un grande attestato di stima della gente che ha voluto assistere questa sera numerosa al comizio di ringraziamento, utile a lanciare la campagna per il ballottaggio del 19 giugno.

"In questi giorni sono stato contattato – ha spiegato D'Alò – da numerosi rappresentanti dei settori imprenditoriali e professionali della città: commercianti, imprese, produttori industriali e agricoli, liberi professionisti. Dopo il voto di domenica, in tanti sono venuti a congratularsi, dichiarando di essere dalla nostra parte e pronti a mettere a disposizione della futura amministrazione le loro competenze, per una città migliore. Ringrazio anche loro. È il segnale inequivocabile che la città si è liberata dalla cappa che la opprimeva da anni. Noi siamo pronti, con la collaborazione di tutte le forze migliori, a governare questo nuovo corso".

Ultima modifica ilVenerdì, 10 Giugno 2016 11:52
Gabriella Miglietta

Una voce in più per la cittadinanza

Email: [email protected]

Devi effettuare il login per inviare commenti

Log In or Sign Up